Articoli HPTerritorio

Torino, un nuovo supermercato Lidl aprirà nell’area ex Ifas

1870
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il nuovo supermercato fa parte del gruppo Lidl ed è in costruzione da un anno con corso Sebastopoli, tra corso Unione e via Tunisi a Torino, in un’area abbastanza isolata nell’ex area Ifas. L’inaugurazione è prevista per il prossimo marzo e la data di fine lavori è fissata al 19 febbraio.

È una spada a doppio taglio: da una parte una nuova ondata di freschezza per il quartiere abbandonato e dall’altro la preoccupazione dei negozianti del borgo Filadelfia.

Nell’ex area Ifas di Torino un nuovo supermercato Lidl: i dettagli

L’area ex Ifas subirà un cambiamento grazie alla costruzione di 2600 metri quadri di struttura. Così facendo si raggiungerà la quota di tre punti di grande distribuzione nel raggio di un chilometro quadrato.

I piccoli negozianti si sono espressi riguardo alla scelta di aggiungere un altro supermercato nella zona.

Alcuni, come Daniele Croletto, del negozio di frutta e verdura in via Tunisi 61, e Samantha, dell’alimentare al civico 55, hanno espresso il loro disappunto. L’ennesimo supermercato danneggia il commercio e possono contare solo sulla qualità del prodotto che propongono al cliente e sulla clientela fidelizzata.

Altri, come per esempio Fabrizio Berno, dell’ottica in corso Sebastopoli 54, pensano che il discount aumenterà il paesaggio di potenziali clienti. Il rischio, però, resta quello di un sovraccarico del quartiere, già pieno di supermercati.

Dario Pera, coordinatore al commercio della Otto, ha espresso la sua preoccupazione per i negozi in prossimità. Richiederà un maggior numero di assunzioni di persone residenti nel quartiere per salvaguardare la disoccupazione territoriale.

Lo scheletro del supermercato è stato eretto dagli operai nei giorni scorsi. La Lidl non sarà l’unica opera di urbanizzazione. Una nuova pista ciclabile, ammodernamenti dei marciapiedi e dei semafori, una nuova strada alle spalle del supermercato: queste sono le nuove opere di urbanizzazione in programma. I lavori sono stimati a mezzo milione di euro.

Per il resto dell’area ex Ifas non occupata dal supermercato, la proprietà sta lavorando per aprire un negozio di petfood e uno di articoli sportivi. Il tutto dovrebbe occupare circa 2300 metri quadri e potrebbero essere pronti per la fine del 2022.

1870

Related Articles

1870
Back to top button
Close
Close