Articoli HPEventi

Eventi, l’Eurovision sposta la data del Salone del Libro 2022

777
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’edizione del 2022 del Salone del Libro sarà anticipata per lasciare spazio all’Eurovision, che si terrà il prossimo anno nella Città della Mole.

La soluzione trovata al fine di non far coincidere la manifestazione canora che, a detta delle prenotazioni effettuate su Booking, sta già riempiendo tutta la città di Torino è di anticipare di un paio di settimane Librolandia. Infatti, domenica 1 maggio 2022 sarebbe la data per dare inizio alla fiera del libro.

L’Eurovision Song Contest si terrà dal 10 al 14 maggio 2022 proprio nelle date storiche di svolgimento del Salone. Tuttavia, alla chiusura della kermesse del Salone del Libro 2021 (avvenuta lo scorso ottobre) non sono state rilasciate dichiarazioni effettive sulle date per il 2022.

Il Salone del Libro 2022 anticipa la data: i dettagli

Giulio Biino, presidente del Circolo dei Lettori, non aveva espresso preoccupazione in merito alla coincidenza delle date, a differenza, invece, della nuova amministrazione comunale.

In un’intervista a proposito del problema di sovrapposizione, il sindaco Lo Russo ha dichiarato di aver riprogrammato il calendario. L’assessore comunale agli Eventi Mimmo Carretta e dalla collega Rosanna Purchia, responsabile del Teatro Regio hanno supportato l’idea.

Le motivazioni per le quali spostare il Salone del Libro a inizio maggio rispetto alla fine del mese sembrano chiare. Per prima cosa non far coincidere le due manifestazioni culturali significa non accavallare gli eventi. In secondo luogo, a inizio maggio le scolaresche visitano sempre i padiglioni di Lingotto e quindi sarebbe un’occasione d’oro per intercettare al meglio l’afflusso di ragazzi.

Silvio Viale, presidente dell’Associazione Torino Città del Libro e organizzatore dell’evento, non ha negato che non è stata ancora presa una decisione sulla collocazione dell’evento ma ha aggiunto che sicuramente non ci saranno sovrapposizioni.

La nuova amministrazione comunale, però, resta dell’idea che rinnovare il contratto a Lagioia sia la scelta migliore.

777

Related Articles

777
Back to top button
Close
Close