Urbanistica

Torino, piazza Carducci si rifa il look, ma saranno sacrificati 70 parcheggi

2519
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Torino nasce una nuova polemica per i parcheggi, questa volta per la decisione del Comune di pedonalizzare piazza Carducci.

Una diatriba lunga tre anni, rallentata per via della pandemia e che entro il la fine di gennaio di 2022 vedrà realizzare un progetto rigettato dai residenti.

Infatti la questione va avanti da diversi anni, con la prima bozza del progetto partita nel 2018, con l’amministrazione comunale che aveva messo in agenda i lavori per la primavera del 2020, ma lo scoppio della pandemia ha rallentato l’intero iter burocratico, dando respiro a chi si era opposto al progetto.

Infatti, come in altre zone cittadine, il nuovo piano urbano prevede la scomparsa di posti auto, creando disagi a residenti e commercianti.

Piazza Carducci a Torino si rifà il look, ma i residenti protestano: i dettagli

Sin dalle prime bozze del progetto, i residenti e i commercianti avevano chiesto di bloccare il nuovo piano pedonale di piazza Carducci.

Infatti lo sbocco tra via Nizza e corso Bramante è lo snodo principale per gli ospedali della città di Torino. Un punto focale per il transito di autovetture che adesso potrebbero perdere ben 70 parcheggi. Un numero di stalli molto elevati calcolando il flusso di mezzi che transitano in quella zona.

I lavori partiranno tra oggi e domani, con i cartelli di divieto di sosta già installati dagli addetti ai lavori. Le operazioni di rifacimento della piazza andranno avanti almeno fino agli inizi di febbraio, con una pausa natalizia di circa venti giorni, quando è previsto il completamento della nuova piazza.

Il costo è di 75 mila euro, reperito grazie ai fondi Pon Metro. I residenti e i commercianti comunque chiedono a gran voce lo stop, sottolineando come da sempre nella zona manchino gli stalli. Già nel 2018 era stata presentata una petizione da 110 firme al comune, che ha rimbalzato la richiesta dei cittadini.

Tag
2519

Related Articles

2519
Back to top button
Close
Close