Articoli HPEnogastronomia

Enogastronomia, la Galup acquisice il marchio streglio

1288
Tempo di lettura: < 1 minuto

Punto di svolta per lo storico marchio dolciario pinerolese: la Galup acquisisce Streglio. L’accordo è stato firmato giovedì 30 settembre tra il presidente della Galup, Giuseppe Bernocco, e Domori S.p.A. Il patto prevede il know-how e i diritti accessori e funzionali al marchio Streglio, famoso per la sua produzione di gianduiotti, cremini, praline e gelatine alla frutta.

L’acquisizione di Streglio da parte di Galup rappresenta un passo importante per la storica azienda del panettone basso, largo e glassato.  L’obiettivo dell’acquisizione è sottolineare l’importanza della valorizzazione non solo del territorio, ma anche della Regione. La filosofia aziendale della Galup, inoltre, si basa sul lavoro quotidiano e sulla passione per il proprio lavoro.

La Galup acquisisce il marchio Streglio: i dettagli

Una filosofia portata avanti con un forte senso di appartenenza al territorio piemontese e una visione del mondo incentrata su qualità rigorosa ed etica del lavoro. Senza dimenticare una fondamentale predisposizione al cambiamento e all’innovazione.

In quest’ottica Galup acquisisce Streglio. A questo, si aggiunge la volontà di mantenere vivo questo marchio storico per l’industria dolciaria piemontese. Con questa operazione si rafforza ulteriormente la collaborazione stretta già da tempo con Domori.: infatti, si uniscono assieme tre grandi aziende simbolo della tradizione dolciaria piemontese.

L’acquisizione della Streglio da parte della Galup permetterà la realizzazione di importanti progetti golosi. Le storiche e famose ricette della Streglio, infatti, verranno affidate alle mani di importanti maître chocolatier. L’obiettivo è creare nuove ed innovative proposte, che portino però con loro il sapore unico della tradizione.

Grazie a questo accordo, inoltre, la Galup sta realizzando un progetto di rilancio e valorizzazione. L’intento dell’industria dolciaria pinerolese sarebbe quello di dare nuova vita al marchio Streglio. E soprattutto si propone l’obiettivo di collocarlo nella fascia premium.

Ma “Galup acquisisce Streglio” è solo l’ultimo degli accordi siglati dall’industria piemontese. la Galup continua infatti ad allargare il suo perimetro, ampliandosi verso nuovi ed importanti progetti. La Streglio va infatti ad aggiungersi a Golosi di Salute con la pasticceria artigianale, Pasticceria Cuneo con prodotti senza glutine e Mandrile Melis con la sua storia di passione per il cioccolato.

1288

Related Articles

1288
Back to top button
Close
Close