AnimaliArticoli HP

Chieri, uomo assiste a incidente stradale con cinghiale ma scappa con l’animale senza aiutare

8703
Tempo di lettura: < 1 minuto

Grottesco episodio a Chieri, quando un uomo ha assistito a un incidente stradale tra un auto e un cinghiale, ma anziché prestare soccorso ha portato via l’animale.

Una vicenda che ha lasciato i presenti increduli, soprattutto perché la vittima dell’incidente ha assistito stupita alla scena.

Questo conferma l’emergenza cinghiali in Piemonte.

Marco Protopapa, Assessore all’Agricoltura, Cibo, Caccia e Pesca della Regione Piemonte ha incontrato l’ISPRA per varare le linee guida contro i cinghiali.

Gli avvistamenti di ungulati crescono nel capoluogo piemontese, e i residenti mostrano sempre più preoccupazioni.

I suini selvatici si avvicinano sempre più al centro urbano, invadendolo anche nelle ore diurne in cerca di cibo.

La presenza di questi animali aumenta inoltre i rischi di incidenti stradali, come quello occorso nella notte.

Un uomo scappa con un cinghiale dopo aver assistito a un incidente stradale a Chieri: la vicenda

La surreale vicenda è avvenuta nella serata di giovedì, quando attorno alle 22.30 una ragazza ha investito con la propria auto un cinghiale.

La donna era nella propria vettura in compagnia del compagno e del figlio di tre anni, oltre al cane di famiglia.

Il suino è sbucato sul manto stradale, facendosi colpire in pieno dalla Volvo della famiglia.

Tanta paura ed airbag scoppiati, ma nessuno ha riportato lesioni.

Negli attimi seguenti all’impatto un’automobile si ferma, ma il proprietario anziché prestare soccorso alla donna ha caricato l’ungulato in auto e si è allontanato.

Una scena che ha lasciato di stucco i presenti, che erano in evidente difficoltà.

La donna ha denunciato l’episodio sui social. Ecco il post integrale:

“Giovedì sera verso le 22.30 abbiamo preso in pieno un cinghiale. In auto eravamo io, mio compagno, bimbo di tre anni e cane. Nessuno si è fatto nulla.

Volvo distrutta e 8 airbag scoppiati. Fate attenzione perché pare succeda spesso da quelle parti.

Infine volevo fare i miei più sentiti complimenti alla persona che si è fermata e senza nemmeno preoccuparsi di come stavamo ha pensato bene di caricarsi il cinghiale in auto e portarselo a casa.”

(foto di repertorio)

8703

Related Articles

8703
Back to top button
Close
Close