Articoli HPTerritorio

Alessandro Dalmasso, torinese, ha vinto i mondiali di pasticceria con l’Italia come allenatore

6457
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Piemonte è protagonista anche ai mondiali di pasticceria, col torinese Alessandro Dalmasso che ha fatto parte della spedizione italiana, che ha vinto la rassegna.

Dopo i tanti trionfi estivi nel campo sportivo, col piemontese Alessandro Miressi argento a Tokyo, l’Italia domina anche il campionati del mondo di alta pasticceria.

La squadra azzurra è salita sul gradino più alto del podio dell’arena Sirha di Lione. Alessandro Dalmasso è stato il grande coordinatore del team esecutivo composto da Lorenzo Puca, Massimo Pica e Andrea Restuccia.

Gli italiano hanno preceduto sul podio le selezioni giapponesi, arrivati secondi, e francesi, bronzo, su un totale di 50 squadre partecipanti.

Gli sfidanti si sono dati battaglia su tre sfide distinte:

  •  dessert al cioccolato da condividere
  • torta gelato
  • dessert da ristorante (che ha sostituito la prova della scultura di ghiaccio delle passate edizioni)

La spedizione nostrana è stata una delle tre a superare i settemila punti, registrando un altissimo punteggio di 7744 punti contro i 7440 del Giappone e i 7364 della Francia.

Per l’Italia è la terza medaglia d’oro iridata dopo le spedizioni del 1997 e del 2015, giocata in casa a Milano e allenata da Iginio Massari.

Alessandro Dalmasso è l’allenatore campione del mondo ai mondiali di pasticceria: ecco chi è

Alessandro Dalmasso è uno dei riferimenti della pasticceria piemontese, dopo la crescita nel laboratorio paterno, apre la sua pasticceria Dalmasso ad Avigliana, nel torinese.

Malgrado l’immediato successo,m e svariati riconoscimenti, il suo laboratorio dolciario è ancora a conduzione famigliare, con la moglie Monica che lo supporta in negozio.

La sua bottega è ricca di mignon e piccola pasticceria, con una attenzione al cioccolato, prodotto in loco. Tra i fiori all’occhiello non può mancare il tradizionale Gianduiotto piemontese, oltre ai marroni della Val di Susa.

Questa grande esperienza lo ha portato a dirigere la spedizione azzurra campione del mondo ai mondiali di pasticceria.

6457

Related Articles

6457
Back to top button
Close
Close