Articoli HPLavoro

La Regione Piemonte assume: 280 posti disponibili in diverse mansioni

1791
Tempo di lettura: 2 minuti

La Regione Piemonte assume.

L’ente ha deciso di avviare una nuova campagna di ricerca per reperire risorse in grado di rimpiazzare e rinfoltire il personale già operativo. La Regione necessita di nuovi innesti, in grado di ricoprire diversi incarichi, in base a competenze e inquadramenti contrattuali differenti.

Una vera e propria svolta, in quanto la Regione non disponeva una simile ricerca di nuovi addetti da anni. Le assunzioni erano state bloccate per ragioni finanziarie e per la mancanza di necessità di usufruire di turnover e allargamento del personale.

Di seguito riportiamo le offerte di lavoro messe a disposizione dalla RegionePiemonte. Sono elencati i requisiti minimi, le competenze richieste e i dettagli di tutti i bandi. Sono riportati anche i link e i riferimenti per ottenere maggiori dettagli e informazioni.

La Regione Piemonte assume: quali sono le proposte di lavoro disponibili

Entrando nello specifico, sono stati aperti dei bandi di concorso per le categorie (riservate ai diplomati) e le categorie D (per i laureati). Vengono proposti contratti full time, tutti a tempo indeterminato. A livello numerico prevalgono le categorie D, con 230 posti disponibili, mentre gli altri 50 sono riservati alle categorie C.

Per quello che riguarda la categoria C, è possibile candidarsi al bando per il posto di collaboratore amministrativo contabile”. Un profilo per il quale è sufficiente essere in possesso del diploma di scuola superiore.

La categoria D, per coloro che sono in possesso di una laurea, comprende un ventaglio di proposte di lavoro ben più ampio. Dei 230 posti liberi, 70 sono riservati agli Istruttori addetti ad attività amministrativa e giuridica”. Altri 54 posti sono vacanti per il ruolo di “Istruttore addetto ad attività tecniche del territorio”. Sono inoltre ricercati 50 “Istruttori addetti ad attività in materia di agricoltura e foreste”, 30 “Istruttori addetti ad attività economico-finanziaria” e 26 “Istruttori addetti ad attività di pianificazione e gestione ambientale e delle risorse naturali”. 

Per ogni proposta di lavoro sono richiesti requisiti specifici e, spesso, sono necessarie conoscenze di una o più lingue straniere. In questo caso ci sarà occasione di mostrare le proprie capacità attraverso prove scritte e orali, relative anche ad altre discipline. Tutte le prove saranno valutate con un punteggio e in modo tale da avere una scrematura dei candidati più idonei.

Le domande di partecipazione devono essere compilate in formato online entro e non oltre l’11 ottobre 2021. Occorre visionare e seguire le istruzioni dei Bandi 192, 193,194,195 e 196, sul sito dei bandi regionali al seguente indirizzo: https://bandi.regione.piemonte.it/concorsi-incarichi-stage.

L’elenco completo delle offerte di lavoro è in aggiornamento ed è disponibile sui siti della Regione Piemonte e del Comune di Torino. Coloro che vogliono conoscere maggiori dettagli e informazioni oppure per visualizzare le apposite sezioni per l’invio della domanda di partecipazione possono farlo consultando le pagine dei singoli bandi.

1791

Related Articles

1791
Back to top button
Close
Close