Articoli HPBusiness

Eataly continua a conquistare il Giappone: aperto il quinto store, il più grande del paese

464
Tempo di lettura: < 1 minuto

Eataly, malgrado il periodo complicato legato alla crisi economica derivata dalla pandemia, continua ad aprire punti vendita: l’ultimo in Giappone.

L’azienda fondata da Oscar Farinetti ad Asti, è un riferimento per quanto concerne l’acquisto di eccellenze enogastronimiche, soprattutto nei punti vendita fuori dai confini italiani.

Un marchio tutto italiano, che malgrado le difficoltà della pandemia, ha continuato ad investire, aumentando punti vendita e prestigio. Infatti ad aprile Eataly, dopo due anni di ritardi (legati al Covid), ha aperto un nuovo punto vendita a Londra.

Un’espansione sempre più grande, che da anni vede sempre più una strutturazione globale. Nel 2018 il brand di Asti era arrivato in Cina, dopo quattro negozi in Giappone, e diversi punti vendita negli Stati Uniti d’America.

Adesso è ancor tempo di investire nella nazione del Sol Levante, col negozio più grande della catena in Asia.

Eataly continua a investire in Giappone: aperto il quinto punto vendita nella nazione, il più grande dell’Asia

Eataly continua a conquistare l’Asia e adesso un nuovo enorme negozio sbarca nelle vie di Tokyo.

Tokyo è una delle città estere con il maggior numero di negozi del marchio piemontese, e con l’ultimo arrivato il numero sale a quattro, a cui si aggiunge un quinto store nipponico presente nella città di Kanagawa.

Il nuovo negozio Eataly è stato aperto nel complesso del Ginza Six, nell’omonimo quartiere della capitale. L’area calpestabile è di oltre 1100 metri quadrati.

All’interno del nuovo Eataly Ginza è possibile acquistare pasticceria e gelati italiani, nell’apposita area. Non può mancare la classica piazzetta, dov’è possibile rivivere l’aria del classico aperitivo all’italiana.

I più affamati inoltre potranno gustare tre tipi di ristorazione diversa: c’è la pizzeria con forno a legna, un ristorante informale con preparazioni tipiche, e un ristorante gourmet, con piatti più raffinati e creativi.

Il mercato offre una vasta gamma di prodotti italiani. Inoltre c’è anche un banco dove viene prodotta quotidianamente pasta fresca.

Fiore all’occhiello dello store è la vasta enoteca, che vanta ben 350 etichette nostrane.

464

Related Articles

464
Back to top button
Close
Close