Articoli HPCronaca di Torino

Morto Bryan, il ragazzo delle giovanili della Juve che lottava contro un tumore

875
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo anni di lotta contro il tumore, è morto il piccolo Bryan Dodien, il ragazzo delle giovanili della Juventus che da tempo lottava contro un tumore. 

Il giovane, nato nel 2004, era alle prese con una bruttissima malattia già da 6 anni. Nel 2015, all’età di soli 11 anni, gli era stato diagnosticato un tumore, che lo aveva costretto temporaneamente a lasciare il calcio.

Il ragazzo si è dovuto sottoporre a una serie di cure nel corso degli anni, che gli hanno anche consentito di riprendere l’attività sportiva e ritornare a giocare per la selezione Under 15 della società bianconera.

Le sue condizioni, però, si sono nuovamente aggravate e Bryan è tornato di nuovo a lottare contro questo terribile male. Una malattia talmente resistente, alla quale lui non è riuscito a sopravvivere. Dopo essere stato ricoverato all’Ospedale Regina Margherita, il giovane è deceduto. Sabato 4 settembre 2021 ne è stata comunicata la morte.

Bryan, il talento delle giovanili della Juve e il suo legame con Pogba

Il giovane Bryan era particolarmente legato a Paul Pogba. Il centrocampista francese aveva preso a cuore in maniera significativa la questione, tanto da dedicare al ragazzo grande importanza mediatica, oltre alla forte mobilitazione del mondo dello sport.

Nel 2015 Pogba vestiva della Juventus per il suo ultimo anno e, in occasione di un gol in una partita di Coppa Italia contro il Torino, allo Juventus Stadium, aveva anche mostrato una maglia in sostegno al ragazzino per fargli sentire la sua vicinanza. Proprio Pogba, una volta appresa la notizia della morte del ragazzo, ha voluto dedicare alcuni post sui suoi canali social, per ricordarlo nella lotta contro il tumore, per la grande sofferenza e per la loro bella amicizia. Un ricordo toccante, per una giovane vita spezzata e per i suoi sogni infranti, che non si realizzeranno mai.

(Foto tratta da Affari Italiani)

875

Related Articles

875
Back to top button
Close
Close