Articoli HP

Cane investito in autostrada a Torino, sfonda il radiatore e si salva miracolosamente

5001
Tempo di lettura: < 1 minuto

Si è assistito ad un miracolo la notte del 19 agosto 2021. Un cane investito in autostrada a Torino si è salvato miracolosamente

Nella notte del 19 agosto 2021 sull’autostrada Torino – Savona si è verificato un incidente che ha lasciato tutti senza parole. Un cane è stato investito lungo l’autostrada per Torino, più precisamente nei pressi di Mondovì, in provincia di Cuneo.

L’auto che lo ha colpito viaggiava ad una velocità di ben 130 chilometri orari. Un impatto tremendo che, fortunatamente, ha avuto epilogo positivo. Il cucciolo, infatti, ha sfondato la griglia di aerazione del veicolo ed è entrato nel vano motore. Miracolosamente, il fatto di essere rimasto incastrano nel radiatore gli ha permesso di sopravvivere allo spaventoso incidente.

Prontamente salvato dai soccorritori accorsi sul luogo dell’incidente, sono stati proprio loro a trovare un nome al cane investito in autostrada. Il cucciolo è stato chiamato Paraflù, dal momento che proprio il radiatore del veicolo, deformatosi al momento dell’impatto, gli ha salvato la vita.

L’auto in questione è un modello Nissan che viaggiava ad una velocità di circa 130 chilometri orari. Il conducente stava percorrendo l’autostrada A6 quando è andata a sbattere contro qualcosa. Fermatosi, si è accorto del cane che era rimasto incastrato nel suo veicolo.

Il cane investito lungo l’autostrada Torino-Savona è un cucciolo di piccola taglia di colore bianco senza microchip. Sul posto sono intervenuti prontamente sia la Polizia stradale di Mondovì che il sistema di emergenza veterinario Avi. I soccorritori, con delicatezza, hanno cercato di recuperare il cagnolino liberandolo dalla culla metallica che si era creata al momento dell’impatto con l’auto.

Subito dopo i veterinari hanno provveduto a trasferire Paraflù in una clinica vicina dove è stato sottoposto a cure ed accertamenti medici. Nel complesso l’animale se la caverà dal momento che, in seguito alle visite veterinarie, ha riportato solo lievi fratture.

Attualmente è il sistema di emergenza veterinario Avi a prendersi cura del cane investito. Una volta ristabilite le buone condizioni fisiche sarà pronto per essere adottato e ricevere affetto e amore dopo il grande spavento ricevuto.

Si può dire che Paraflù sia un cane miracolato dal momento che nessun altro animale sarebbe potuto sopravvivere ad un impatto così violento.

5001

Related Articles

5001
Back to top button
Close
Close