Articoli HPTerritorio

Lombardore, rissa tra i volontari della protezione civile alla sagra della salsiccia: richiesti provvedimenti

2296
Tempo di lettura: < 1 minuto

Lombardore, comune nell’area metropolitana di Torino, ha visto chiudersi con una rissa tra i volontari della Protezione Civile la prima edizione della Sagra della Salsiccia.

Un epilogo imprevisto, soprattutto perché ha visto coinvolgere alcuni dei volontari che dovrebbero garantire il controllo della sicurezza pubblica.

Il Comune di Lombardore, anche per far rivivere uno stralcio di normalità dopo mesi bui, aveva organizzato la sagra della salsiccia. Un modo per omaggiare uno dei prodotti locali più amati e rilanciare la vita nella cittadina.

Il primo appuntamento del festival mangereccio ha sicuramente lasciato il segno, purtroppo nel verso sbagliato.

Operatori della Protezione Civile coinvolti in una rissa durante la sagra della salsiccia di Lombardore: i dettagli

L’estate dell’area urbana torinese è già ricca di eventi, ma il Comune di Lombardore aveva deciso di organizzare una manifestazione per riportare la gente in strada.

La piccola cittadina, meno di duemila abitanti, aveva deciso di fissare la prima sagra della salsiccia sabato 17 luglio.

Le autorità, come da prassi, avevano richiesto l’intervento della sicurezza pubblica, con la Protezione Civile al seguito.

La festa di piazza stava scivolando via serena, tra un panino con la salamella e i balli in piazza. Verso la mezzanotte alcuni operatori della Protezione Civile hanno invaso la pista, visibilmente ubriachi.

Gli uomini hanno creato tensioni e malumori, sfociati in qualche spintone e manate. La situazione più grave ha visto la frattura di una gamba del genero di un operatore, che cadendo ha riportato il grave trauma.

Le forze dell’ordine hanno riportato la calma, mentre gli altri operatori della protezione civile hanno indossato la divisa alla rovescia in segno di protesta verso i propri colleghi indisciplinati.

Le istituzioni hanno reagito con sdegno e forza al bruttissimo gesto da parte di coloro che dovrebbero garantire la sicurezza della gente, soprattutto il Sindaco di Lombardore ha minacciato provvedimenti dopo che la Polizia Locale avrà fornito i rapporti sull’accaduto.

2296

Related Articles

2296
Back to top button
Close
Close