Articoli HPTerritorio

L’area Lancia di Torino cambia volto: al suo posto case, uffici e un supermercato

24290
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’area Lancia di Torino si appresta a cambiare volto definitivamente.

La zona compresa tra via Issiglio e via Caraglio, dove un tempo sorgeva il polo produttivo e impiegatizio nella casa automobilistica torinese, attende da tempo nuove soluzioni per il rilancio. Ora pare che i progetti per la sua rinascita stiano effettivamente prendendo forma.

L’insieme degli interventi in programma fa pensare a una vera e propria rivoluzione, che cambierà per sempre il volto dell’area e che avrà effetti su tutto Borgo San Paolo. È stata già avviata la demolizione nei complessi in cui, durante il secolo scorso, venivano assemblati i mezzi industriali. La struttura in cui erano ospitate le produzioni dei veicoli da lavoro sta lentamente abbandonando il panorama, per far posto alle innovazioni in arrivo.

Le novità urbanistiche dell’area Lancia

Il rinnovamento dell’area Lancia a Torino passa da importanti opere di riqualificazione urbana.

Innanzitutto, si darà molto spazio al verde, con la realizzazione di spazi di proprietà privata, ma adibiti all’utilizzo pubblico, come parchi e giardini di differenti dimensioni.

Dopodiché si procederà con la costruzione di complessi residenziali, che ospiteranno appartamenti e uffici. Sì darà dunque con un’impronta abitativa e lavorativa all’area, che cambierà pelle e sarà ulteriormente valorizzata.

Ci sarà inoltre spazio per le attività commerciali. Sarà costruito un supermercato, che sarà uno dei servizi essenziali per la cittadinanza che andrà ad abitare nelle nuove case o prenderà servizio negli uffici.

Insomma, sono all’orizzonte grandi novità, destinate a mutare radicalmente un intero quartiere, un tempo concepito come uno dei baluardi delle produzioni industriali e automobilistiche locali.

(Foto di Pierino Crema da Facebook)

24290

Related Articles

24290
Back to top button
Close
Close