Articoli HPTerritorio

Arriva il Progetto murales a Torino To Shape – Torino Urban Art District

1729
Tempo di lettura: < 1 minuto

Torino già dagli anni ’90 ha iniziato ad interessarsi ad una nuova ed originale corrente artistica: la street art. Nasce l’idea di creare una prima iniziativa, MurArte, con lo scopo di promuovere e realizzare interventi di riqualificazione del territorio da parte di giovani artisti. Gli anni passano ma l’interesse per la street art rimane. In questo ultimo periodo si è deciso di dare vita ad una nuova impresa: il progetto murales a Torino.

Il nuovo progetto murales a Torino che interessa la città piemontese ha un nome: To Shape – Torino Urban Art District. È nato grazie alla cooperazione tra la Città, Torino Creativa, Fondazione Contrada Onlus, Gai (Giovani Artisti Italiani). Ha avuto il sostegno da parte della Compagnia di San Paolo e Soprintendenza all’Archeologia Belle Arti e Paesaggio.

Il progetto murales Torino viene definito anche come una “galleria a cielo aperto”. Raccoglie presso di sé tutti i lavori che sono stati portati avanti e riqualificati dalle precedenti iniziative, quali MurArte e Streets Attitudes. Ma anche quei lavori da parte di Pareti ad Arte, Porte ad Arte, MAU – Museo Arte Urbana e Spazio Portici – Percorsi Creativi.

Grazie al progetto murales Torino si dà valore alle opere già esistenti legate all’urban art.

Le nuove attività del progetto murales Torino To Shape

Tra le nuove attività del progetto murales Torino e di To Shape c’è una raccolta fondi promossa dalla Fondazione Pudens. Avverrà in occasione dell’inaugurazione della mostra ToomulTo all’Innovation Square Center nei pressi di Corso Orbassano.

Qui 13 street artist torinesi si sono cimentati con la reinterpretazione delle foto inedite di Valerio Minato fatte alla città di Torino. Il ricavato ottenuto dalla vendita delle stampe servirà a garantire 14.000 pasti all’anno nelle mense gestite dalla Caritas di Casa Betania e di Villa Pellizzari.

Nonostante Torino sia conosciuta come la città dell’arte povera, grazie al progetto murales Torino diventerà nei prossimi anni un punto di riferimento per la street art. Un riconoscimento più che meritato dal momento che è stata una delle prime città a puntare su quest’arte giovane ed innovativa.

A.S.

1729

Related Articles

1729
Back to top button
Close
Close