Articoli HPTerritorio

Un’anziana torinese perde mille euro in contanti e li ritrova grazie a un benzinaio

680
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un’anziana torinese perde mille euro e li ritrova grazie a un benzinaio e all’intervento della Polizia.

L’accaduto risale a oltre un mese fa, esattamente alla fine del mese di maggio. Il giorno 26 giugno, infatti, una donna di 83 anni aveva smarrito la cifra in contanti per strada. La signora aveva ritirato l’equivalente dell’importo di due mensilità della propria pensione.

Una perdita enorme per l’anziana, che era disperata ed è stata in attesa di novità per tutte queste settimane, nella speranza di recuperare una cifra per lei vitale.

Un’anziana torinese perde mille euro: come sono stati ritrovati i soldi

Per fortuna della signora, i soldi persi per strada sono stati ritrovati da un benzinaio. Quest’ultimo ha poi provveduto alla custodia della cifra, finché qualcuno si fosse palesato per richiederla. Un nobile gesto, in quanto, invece di intascare la somma, il benzinaio si è rivelato fondamentale, conservando personalmente i soldi.

A questo punto è stato richiesto l’intervento della Polizia, con gli agenti che hanno avuto accesso alle immagini riprese dalle telecamere per visionare i dettagli di un furto a un bancomat. I dispositivi di sorveglianza hanno anche mostrato chiaramente gli attimi in cui la donna perdeva dalla tasca i contanti, poi raccolti e tenuti dal benzinaio. 

Dopo una accurata ricerca negli istituti bancari, la signora è stata rintracciata e le è stata restituita la cifra persa, presso il commissariato del quartiere San Donato. Una storia a lieto fine, che ha permesso di salvare una persona debole da conseguenze economiche gravi.

680

Related Articles

680
Back to top button
Close
Close