Articoli HPCinema

Faye Dunaway a Torino per girare un nuovo film: l’attrice sul set con Franco Nero

1149
Tempo di lettura: < 1 minuto

Faye Dunaway si trova a Torino per girare un nuovo film.

L’attrice, nata nel 1941 in Florida, è una delle più grandi interpreti sul panorama mondiale. La Dunaway ha vinto il Premio Oscar con il film “Quinto potere” e ha avuto ruoli di primaria importanza in pietre miliari del cinema moderno come “Chinatown” e “I tre giorni del condor”.

La star statunitense si è recata nel capoluogo piemontese per girare alcune scene del film intitolato “L’uomo che disegnò Dio”, diretto da Franco Nero. La Dunaway sostituisce Vanessa Redgrave nella parte di una professoressa di braille, che insegna questo sistema di scrittura a Emanuele, il protagonista. Quest’ultimo è anch’egli un professore, che deve fare i conti con la cecità. Viene interpretato proprio da Franco Nero, che riveste attivamente un ruolo centrale, oltre a occuparsi della direzione.

A questa grande novità del cinema dei prossimi mesi prenderanno parte anche altri volti noti del grande schermo, come Kevin Spacey e Robert Davi. I due attori sono giunti all’ombra della Mole per partecipare a questa nuova pellicola, che si preannuncia davvero affascinante per gli interpreti che vi prendono parte.

Il precedente di Faye Dunaway a Torino

Faye Dunaway era già venuta a Torino in un’altra occasione. Ben tredici anni fa, nel 2008, la star del cinema si era cimentata nelle riprese del film “La rabbia”, una pellicola diretta e prodotta da Louis Nero.

Il film in questione trattava le vicende di un giovane regista, che si trova a combattere contro un sistema interessato solamente ai soldi. Il protagonista ha una visione molto romantica del suo lavoro, in quanto, per lui, il cinema deve essere visto come arte e non come prodotto industriale. Nel film interviene anche Franco Nero, che aiuta il personaggio principale a venire a capo della situazione e a trovare i soldi per realizzare il suo film.

Insomma, un gradito ritorno, quello della Dunaway, che si ripresenta nella capitale italiana indiscussa del cinema. C’è grande attesa per vederla all’opera, tra le vie e le piazze della nostra città, sempre pronte e abituate ad accogliere grandi volti del cinema.

(Foto tratta da www.cinematogrophe.it)

1149

Related Articles

1149
Back to top button
Close
Close