Articoli HPTerritorio

Al Bioparco Zoom arriva il Lake Eyasi Resort: la nuova frontiera del campeggio glamour

4183
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo la chiusura forzata legata alla pandemia, il Bioparco Zoom a Cumiana riapre e presenta un nuovo progetto: il Lake Eyasi Resort.

Di ispirazione tanzaniana, i curatori del parco hanno deciso di far approdare anche in Italia Gampling. Il neologismo è un gioco di parole tra “Camping” e “Glamour”, e unisce l’esperienza del riposo a quella dell’avventura.

Al Bioparco sarà possibile addormentarsi tra gli animali, godendo della vista delle stelle di notte.

Il Lake Eyasi Resort arriva al Bioparco Zoom: i dettagli

Il Covid ha minato l’economia mondiale, mettendo in ginocchio anche i negozi torinesi, e anche i parchi hanno sofferto la carenza di lavoro.

Il Bioparco Zoom ha deciso di portare in Italia un progetto ancora poco battuto: il Gambling.

Il parco ha sfruttato la chiusura per ampliarsi, e attorno a uno dei laghi artificiali è stato ricreato l’ambiente del lago Eyasi della Tanzania. Attorno a questa installazione è stato creato un resort con vista al cielo e alla fauna del parco.

I curatori del parco hanno sottolineato la voglia di ripartire con un progetto assolutamente nuovo della struttura: oltre alla didattica e all’educazione si è aggiunta anche la componente ospitalità.

Il parco avrà venti soluzioni abitative divise in:

  • 7 lodge
  • 6 tende (tre galleggianti e tre sulla terra)
  • 7 ville da posti ciascuna

Tutte le strutture sono realizzate in legno e metallo, per salvaguardare l’ambiente ed essere il meno impattanti possibili. L’azienda che ne ha curato la costruzione è la Crippaconcep.

Per gli ospiti del resort ci sarà anche la possibilità di godersi il parco in esclusiva dalle ore 9.30 alle ore 10.

Il parco si ispira alle tribù di Dalota e Hadzabe, e attraverso l’architettura del parco vengono raccontate storia e tradizione di queste tribù indigene.

Le prenotazioni per i primi weekend sono terminate, ma è possibile prenotare la propria camera cliccando qui.

4183

Related Articles

4183
Back to top button
Close
Close