Articoli HPTrasporti

Torino, al via i nuovi bus elettrici: primi quattro oggi in strada

703
Renault Clio Autovip
Tempo di lettura: < 1 minuto

La giunta della Sindaca Appendino ha da sempre posto gli spostamenti green per Torino al primo posto, ed oggi comincia una nuova era: quella dei bus elettrici.

I nuovi mezzi erano stati annunciati lo scorso autunno, ed oggi i primi esemplari della flotta hanno cominciato il loro cammino.

I mezzi sono marcati Byd, sono totalmente elettrici e porteranno notevoli benefici alla città. Innanzitutto sono completamente elettrici, hanno un’autonomia sufficiente per compiere l’intera tratta e si ricaricano in appena tre ore.

Queste migliorie porteranno un vantaggio in termini ambientali, dove Torino è sotto osservazione dell’ARPA per la qualità dell’aria, ed economici, con un maggiore risparmio visto l’assenza di acquisto di carburante.

Nuovi bus elettrici a Torino: quattro adesso, cinquanta entro fine anno

La flotta elettrica è composta attualmente da soli quattro vettori, ma entro la fine dell’anno il numero salirà a cinquanta.

GTT ha pensato ad unire confort per i passeggeri e tecnologia per chi guida. I nuovi vettori avranno al loro interno una torretta Bancomat per acquistare il biglietto comodamente sul mezzo.

Inoltre i bus montano delle MirrorEye: ossia delle telecamere che aiutano il conducente oltre i canonici specchietti retrovisori.

La durata della batteria, trecento chilometri ricaricabile in tre ore, oltre al nuovo sistema di riscaldamento garantirà una minore emissione di CO2. In media la distanza percorsa giornalmente da un vettore è di 220 chilometri, questo permettere anche una migliore gestione dei costi.

I nuovi autobus inoltre sono a misura di tutti, grazie a rampe per l’accesso delle persone in carrozzina. Inoltre ci sarà una segnaletica visiva e acustica per persone che soffrono di cecità e sordità.

Al momento gli investimenti non si fermano: per i bus verranno installate 25 colonnine per la ricarica, ma questo è solo il primo passo. Entro il 2022 il numero delle flotte dovrebbe toccare le cento unità.

703

Related Articles

703
Back to top button
Close
Close