Articoli HPUrbanistica

Via al piano di riqualificazione di piazza Arbarello: più alberi e spazi pedonali

655
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il piano di riqualificazione di piazza Arbarello è stato approvato.

Da ormai diversi anni si cercano soluzioni per applicare dei cambiamenti piuttosto importanti nell’area. Adesso, la zona potrà beneficiare delle modifiche tanto attese. La Giunta Comunale ha infatti approvato il progetto di valorizzazione del centro cittadino, riguardante a piazza Arbarello e il suo viale alberato. Questa iniziativa viene portata avanti in maniera congiunta da Città di Torino, Compagnia di San Paolo e Reale Foundation. Queste ultime due si faranno carico dei costi delle operazioni.

Il progetto di riqualificazione di piazza Arbarello

A fronte di un investimento di un milione e 150mila euro, le due fondazioni permetteranno la realizzazione di tutti gli interventi. In questo modo, la piazza diventerà pedonale e perderà un buon numero di posti auto.

Gli spazi non saranno del tutto inaccessibili ai veicoli, poiché le auto e le moto avranno la possibilità di transitare, ma solo per poter circolare nelle vie limitrofe. Sarannno invece piantati otto nuovi alberi, accanto ai quali sorgerà anche un’area pedonale. In quest’ultima saranno adottati tutti gli accorgimenti del caso, con l’installazione di panchine ed elementi di arredo urbano. Saranno effettuati interventi e migliorie anche sul sistema di illuminazione, che sarà reso più efficiente e pregevole visivamente.

Il progetto prevede anche la concretizzazione del collegamento tra la passeggiata pedonale e il percorso ciclabile lungo corso Galileo Ferraris con l’asse di via Garibaldi. Insomma, la piazza avrà un’anima più ecologica, rivolta a pedoni e ciclisti e ai frequentatori dell’area, che avranno anche la possibilità di approfittare dell’apertura di nuove attività. Tanti cambiamenti in arrivo per una piazza Arbarello che si appresta a ripresentarsi ai torinesi con un nuovo look.

655

Related Articles

655
Back to top button
Close
Close