Articoli HPTrasporti

A Torino mezzi pubblici gratis per chi si va a fare il vaccino

1477
Tempo di lettura: < 1 minuto

Torino i mezzi pubblici saranno gratis per coloro che vanno a farsi il vaccino.

Si tratta di una nuova iniziativa lanciata dal Comune di Torino, che mira ad agevolare i movimenti di tutti coloro che non dispongono di un mezzo proprio e che devono andare ad effettuare l’inoculazione della dose.

L’obiettivo di questo progetto è quello di incentivare lo spostamento sui mezzi di trasporto pubblico per coloro che non hanno alternative. Una possibilità in più per recarsi presso il centro specializzato di riferimento, con la comodità di girare senza sostenere alcun costo.

In questi mesi sono stati resi gratuiti anche i taxi per chi doveva partecipare alla campagna vaccinale. Anche alcune compagnie di monopattini hanno deciso di offrire in maniera del tutto gratuita migliaia di corse con i propri mezzi. Una serie di proposte valide per contribuire alla velocizzazione di questo fondamentale processo.

Come funziona l’iniziativa a Torino dei mezzi pubblici gratis per chi si fa il vaccino

Per poter usufruire dei mezzi pubblici gratis occorre munirsi dell’apposito documento che attesta la necessità di spostarsi verso il centro vaccinale.

Il foglio deve essere esibito su mezzi come pullman e tram. È consentito l’utilizzo gratuito esclusivamente dalla propria residenza o domicilio verso la destinazione. Va da sé che i mezzi non saranno messi a disposizione liberamente per tutta la giornata, ma solo per il tragitto di andata e di ritorno per il luogo in cui si riceve il vaccino.

Al contrario, in metropolitana non è possibile seguire la stessa prassi. Chi utilizza la linea di trasporto sotterraneo dovrà pagare i biglietti ed eventualmente chiedere il rimborso a Gruppo Torinese Trasporti. GTT rimborserà gli utenti se questi presenteranno la richiesta entro tre mesi dalla data della vaccinazione.

1477

Related Articles

1477
Back to top button
Close
Close