Articoli HPTerritorio

Al via il progetto estivo per i Murazzi a Torino: 100 mila euro per gli eventi

1985
Tempo di lettura: 2 minuti

Malgrado le incertezze, Torino vuole ripartire per la stagione estiva ed è pronto un progetto per i Murazzi del Po per una serie di eventi per la città.

La riapertura della zona, con eventi annessi è meditata da anni, ed è stata bloccata solo dal Covid, ma adesso il comune fa sul serio.

Le attività vogliono riportare i giovani nella zona, col fine di mettere alle spalle il duro periodo legato alla pandemia.

In queste ore il piano da cento mila euro è discusso dalla giunta comunale, che potrebbe dare il nulla osta in questi giorni.

AL via il progetto estivo per i Murazzi a Torino: 100 mila euro per gli eventi

A Torino pronto il progetto per rilanciare i Murazzi: i dettagli

Torino vuole tornare a offrire una Movida ai propri residenti, e con l’ingresso in zona gialla e l’arrivo dell’estate vuole farlo al più presto.

Uno dei progetti sui banchi di palazzo di città è “Estate Murazzi 2021″, un piano da cento mila euro per rilanciare la zona. Una lunga lista di eventi, che accompagnerà i cittadini nell’intero arco della giornata.

Questa iniziativa rientra nell’ambito del bando comunale “Torino a Cielo Aperto”, nella sezione dedicata agli eventi sopra i settanta mila euro. Il comune sta valutando se cofinanziare la proposta trentacinque mila euro e concedere il suolo pubblico dei murazzi.

I progetti proposti sono di vario genere, con la musica al centro. Il piano musicale prevede:

  • Dj set – Sunday Fun Day; musica elettronica
  • Notti magiche
  • Karaoke live LGBT

Per gli eventi musicali verrà adibito un palco di sei metri, anche per permettere la partecipazione della zona alla Festa della Musica 2021.

La rassegna Live Murazzi invece organizzerà una lunga serie di eventi, nell’ordine:

  • Concerti
  • Reading
  • Rappresentazioni teatrali

La casa editrice People, partner dell’evento, organizzerà inoltre incontri con autori, scrittori per dibattiti durante il People Festival.

Non mancherà lo sport, con l’idea di montare un campo di Padel, prendersi uno spazio Tennis e un muro da arrampicata.

Inoltre, malgrado la crisi del campo enogastronomico, non mancherà lo spazio vino, con in programma la Torino Wine Week e la Torino Cocktail Week.

1985

Related Articles

1985
Back to top button
Close
Close