Articoli HPInnovazione

Il Comune di Torino offre gratis la Pec ai torinesi che non ce l’hanno

19717
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Comune di Torino regala la Pec a chi non ce l’ha: la Posta Elettronica Certificata gratis per 10mila torinesi

Il Comune di Torino offre a titolo gratuito la Pec.

Palazzo Civico ha deciso di offrire, a costo zero, la Posta Elettronica Certificata. Questo importante strumento, che assume sempre maggiore utilità, conferisce a un messaggio di posta elettronica lo stesso valore legale di una classica raccomandata con avviso di ricevimento. In questo modo viene garantita la prova dell’invio e della consegna delle comunicazioni.

Nelle prossime settimane l’amministrazione comunale metterà a disposizione dei cittadini ben 10mila caselle di posta elettronica certificata. La quantità è determinata dal budget stanziato dal Comune per questa proposta. Si tratta di una innovazione necessaria, della quale ancora numerosi torinesi non sono in possesso.

I vantaggi dell’offerta della Pec del Comune di Torino

Attraverso questa novità è possibile inviare tranquillamente da casa, dal proprio posto di lavoro o dovunque se ne faccia utilizzo, delle e-mail con valore legale.

In un periodo in cui la mobilità è notevolmente limitata e in cui si cerca di evitare gli spostamenti, anche presso gli uffici e in altri contesti dove si verifica un folto affollamento. Senza code e lunghe attese agli sportelli i cittadini hanno sicuramente un vantaggio in termini di comodità.

Il progetto del Comune, in collaborazione con Aruba, che è stato avviato già la scorsa estate con le stesse modalità, mira a snellire tutte le lentezze generate dalle pratiche burocratiche. Così facendo si riesce a offrire una vasta serie di servizi amministrativi più efficienti e rapidi.

Per poter avere a disposizione la Pec gratis andare sul sito www.pec.it, compilare i campi per l’attivazione e inserire il codice PEC_COMUNE_TORINO. Per qualsiasi informazione è possibile scrivere una e-mail all’indirizzo infopecgratuitacittadini@comune.torino.it.

19717

Related Articles

19717
Back to top button
Close
Close