Articoli HPCronaca di Torino

Festa privata a Torino senza mascherine: segnalati e multati alcuni giovani

1780
Tempo di lettura: < 1 minuto

Festa privata a Torino senza mascherine: gli autori segnalati e multati dai Carabinieri

Una festa privata a Torino senza mascherine è stata organizzata da alcuni giovani residenti in zona nord.

Un triste episodio, di cui si sono resi autori diversi ragazzi, tutti di età compresa tra i 20 e i 25 anni. Questi ultimi, infatti, hanno organizzato una sorta di party privato, utilizzando temporaneamente una sala appositamente adibita per l’occasione. Qui, i giovani hanno dato vita a un ritrovo privo di qualsiasi protezione e rispetto delle normative anti contagio.

Il loro baccano e i movimenti strani all’interno della sala hanno insospettito alcuni residenti della zona, che hanno immediatamente segnalato il tutto alle forze dell’ordine.

Lo stop ai festeggiamenti

Ricevuta la segnalazione, a recarsi sul posto sono stati i Carabinieri. Una volta giunti, i militari dell’Arma hanno potuto constatare che i sedici ragazzi presenti tutti quanti di sprovvisti di mascherina e intenti a festeggiare in totale libertà, senza tenere conto della gravità della situazione.

All’interno della stanza, i Carabinieri si sono resi conto che era stata allestita una vera e propria discoteca, con tanto di bancone per la somministrazione delle bevande e luci psichedeliche.

Adesso si pensa alle sanzioni da erogare ai presenti, tutti maggiorenni e punibili personalmente con multe salate. Visto il periodo che ci stiamo trovando ad affrontare, non pare esattamente il tipo di iniziative più consone da portare avanti. Un gesto che, se replicato da più persone, vanifica tutti gli sforzi fatti per contenere la diffusione del contagio.

1780

Related Articles

1780
Back to top button
Close
Close