Articoli HPLavoro

Premio record per i dipenti Lavazza a Torino: 3500€

1013
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’anno del covid 19 è stato duro per il mondo del lavoro, ma i dipendenti Lavazza, nelle sedi di Torino e Gattinara sorridono: per loro un premio record da 3500€.

Malgrado le difficoltà legate alla pandemia, il gruppo Lavazza riconosce un bonus cospicuo ai propri lavoratori in grado di raggiungere gli obiettivi aziendali.

Un lavoro reso più difficoltoso dall’emergenza e dalla paura, ma che non ha fatto arretrare di un millimetro i lavoratori, che ora potranno godersi un surplus in busta paga.

Un traguardo raggiunto malgrado il calo dei consumi legati al minor lavoro e alle tante casse integrazioni che hanno toccato anche il Piemonte.

Il dettaglio sul premio record ai dipendenti delle sedi Lavazza a Torino

Il super bonus non è stato il solo premio ai lavoratori dell’azienda di caffè in questo periodo complesso.

L’azienda aveva già riconosciuto ai propri lavoratori un premio di 500 euro per il lavoro in presenza nei mesi di marzo e aprile 2020.

Un incentivo per il lavoro durante il primo lockdown totale nazionale, che aveva paralizzato l’Italia, ma non aveva fermato la produzione dei beni di prima necessità.

Il bonus da 3500 euro verrà riconosciuto ai 600 collaboratori degli stabilimenti di Gattinara (Vercelli) e Torino.

2500 euro, invece, saranno riconosciuti ai lavoratori del centro direzionale di Torino.

I lavoratori potranno scegliere di ricevere il premio in contanti oppure attraverso dei servizi Welfare per loro e le famiglie.

Se i lavoratori sceglieranno di incassare il premio in buoni spendibili verrà riconosciuto un ulteriore surplus del 10%.

I collaboratori del centro direzionale, inoltre, da marzo scorso, hanno avuto la possibilità di svolgere il 100% del lavoro in smart working.

Tale opzione, per giunta, era già disponibile in una percentuale limitata all’interno della gestione aziendale.

Inoltre Lavazza ha operato, a supporto della comunità, investimenti per oltre 10 milioni di euro per scuole, sanità e fasce deboli.

Lavazza ha inoltre investito ulteriori 2.5 milioni di euro a favore di comunità nel resto di Italia e all’estero.

1013

Related Articles

1013
Back to top button
Close
Close