Articoli HP

Parte il progetto per il risanamento acustico in 4 zone di Torino

1091
Tempo di lettura: < 1 minuto

La malamovida nel cuore torinese non accenna a placarsi e i residenti si lamentano del rumore e dei continui assembramenti. Il risanamento acustico è imminente

Il Consiglio comunale ha approvato il piano di risanamento acustico che vede coinvolte diverse zone di Torino.

San Salvario, zona Vanchiglia e Santa Giulia, Piazza Vittorio e borgo Rossini, sono le aree che alimentano la malamovida torinese.

Proprio borgo Rossini è stato segnalato dai cittadini stessi a causa dei troppi rumori e assembramenti continui.

Ma le 4 principali aree hanno la priorità sul piano di risanamento acustico perché, in queste zone, il suono ha toccato i 75 decibel.

Il piano di risanamento acustico privilegia azioni che vietano l’abuso e la vendita non autorizzata di alcool e presenta diversi progetti da mettere in atto:

Si parla di allestire nuovi spazi di divertimento e sensibilizzare i giovani attraverso giochi di luce in cui l’intensità cambia in base al livello di rumore.

Una seconda novità si ha con l’allestimento dei fonometri nei locali.

Essi sono dei semafori sonori che hanno il compito di avvisare quando il baccano diventa troppo forte e tale da essere fastidioso per chi dorme.

Si pensa, inoltre, ad una rimodulazione degli orari di apertura dei locali, in settimane alle due mentre nei weekend alle tre.

Mentre i dehors, oltre che seguire il cambio degli orari, saranno insonorizzati per evitare che il chiacchiericcio diventi fastidioso per i residenti.

Infine, vi è una quarta limitazione che regola il via vai dei cittadini.

Potrebbe ritornare la ZTL notturna che vieta l’ingresso in alcune aree di Torino, come San Salvario o Santa Giulia, ai non residenti.

L’approvazione del piano di risanamento acustico rappresenta una possibilità di rivalutazione e sistemazione della night life torinese per il futuro.

L’auspicio è quello di avere dei locali professionali, responsabili e aperti per arrivare ad avere una sana e buona movida.

1091

Related Articles

1091
Back to top button
Close
Close