Articoli HPTerritorio

Pronti i lavori per il campus universitario di Grugliasco

1990
Tempo di lettura: 2 minuti

Con la firma del protocollo di costruzione, partiranno a maggio i cantieri per il nuovo Polo dell’Università di Torino

Il campus universitario dell’Università di Grugliasco diventa sempre più realtà.

Con il comune che si appresta a vivere un nuovo futuro accademico, nella giornata di martedì 2 febbraio c’è stata la presentazione del progetto per il nuovo Polo Scientifico.

I lavori inizieranno a maggio e il nuovo campus universitario di Grugliasco andrà ad occupare una superficie di 121.660 metri quadrati.

Il complesso potrà ospitare circa 10mila studenti, 5mila in più rispetto alla capacità attuale.

Al suo interno si troveranno i Dipartimenti di Chimica, Scienza della Vita e Biologia dei Sistemi dell’Università di Torino, insieme a quelli dell’adiacente complesso di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari e di Scienza Veterinarie.

La sua realizzazione richiederà un investimento di oltre 200 milioni di euro.

Tuttavia, la copertura economica delle operazione sarà garantita da un contributo del Ministero dell’Università e della Ricerca: 42.5 milioni che si andranno ad aggiungere all’anticipo finanziario di del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Parliamo di una ricaduta economica sul territorio del comune di oltre un miliardo di euro, per questa ragione infatti si spera che accanto si possano insediare anche nuove iniziative commerciali.

Nello specifico, il progetto prevede una superficie di 22mila metri per le aule, la didattica e lo studio, così come anche spazi comuni e servizi per gli studenti.

Mentre 47.500 metri quadrati andranno alla sezione di ricerca dell’Università.

Per quanto riguarda le attività sportive affidate al Cus Torino, queste potranno sfruttare 7mila metri quadrati, che includeranno una pista di atletica al coperto insieme a diversi campi sportivi.

Progetto Campus universitario Grugliasco

Il nucleo del campus universitario di Grugliasco sarà la zona centrale

Per garantire interazione e socialità, al centro della città universitaria ci sarà una grande piazza di 7.200 metri quadrati.

Gli spazi circostanti saranno dedicati a punti di ristoro, caffetterie e molto altro, il tutto insieme al grande parco urbano di 40mila metri quadrati.

In aggiunta, si procederà anche con la costruzione della passerella sulla ferrovia, per garantire il collegamento con la stazione, e con la realizzazione dei percorsi ciclabili.

Il disegno del campus universitario di Grugliasco si pone al centro delle strategie di sviluppo per la Città Metropolitana di Torino.

Il Comune continua a incentivare il tessuto produttivo, l’innovazione, la formazione e l’istruzione dei cittadini, anche grazie a questi nuovi progetti, con i quali si cerca di aumentare il prestigio dell’Università di Torino a livello internazionale.

1990

Related Articles

1990
Back to top button
Close
Close