Articoli HPEventi

Lunedì riaprirà il Museo Egizio di Torino: ingresso gratuito per 5 giorni

5291
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo mesi di stop, il Museo Egizio di Torino è pronto a ripartire proponendo 5 giorni di visite gratuite

A distanza di quasi 3 mesi dal secondo lockdown di novembre, il Museo Egizio di Torino riaprirà le porte al pubblico lunedì 1 febbraio 2021.

Il rilancio delle attività, anche in virtù della zona gialla per il Piemonte, propone un’iniziativa decisamente imperdibile: per festeggiare infatti l’ingresso sarà gratuito su prenotazione, dal 1 fino al 5 di febbraio.

L’orario di apertura invece rimarrà quello di sempre: per quanto riguarda il lunedì dalle 9 alle 14, mentre dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18.30, tenendo conto dell’ultimo ingresso a un’ora prima della chiusura.

Con la riapertura dell’esposizione permanente, la Fondazione del Museo Egizio di Torino spera di avviare un piccolo passo verso la normalità.

Proponendo al contempo un servizio inclusivo per tutti che possa accogliere al meglio il ritorno dei visitatori.

A partire da oggi, sabato 30 gennaio, sarà possibile prenotare online le visite gratuite, direttamente sul sito web del Museo Egizio di Torino.

I visitatori potranno inoltre scegliere la fascia oraria che preferiscono per poi presentare il biglietto elettronico una volta arrivati all’ingresso di Via Accademia delle Scienze 6.

Ovviamente resteranno le misure di prevenzione del contagio da Covid-19 adottate negli ultimi mesi: obbligo di portare la mascherina e misurazione della temperatura all’entrata.

Tra le sale del Museo Egizio di Torino saranno disponibili anche dispenser di gel igienizzante, mentre le visite saranno a capienza contingentata nel rispetto delle regole di distanziamento.

Ciò nonostante, anche durante la chiusura, il Museo Egizio non si è mai fermato, dal progetto di esportazione delle collezioni all’estero alle visite guidate online ora è finalmente pronto per ripartire.

Gli ultimi mesi hanno infatti permesso di consolidare nuove modalità di lavoro e di contatto con il pubblico, coadiuvando le attività a progetti di ricerca e al rinnovamento delle esposizioni.

Al momento si lavora per nuove iniziative future.

5291

Related Articles

5291
Back to top button
Close
Close