Articoli HPInnovazione

Arriva il nuovo car sharing di FCA: si potranno noleggiare le 500 elettriche

1260
Tempo di lettura: 2 minuti

Sbarca a Torino il nuovo car sharing di FCA: sarà possibile noleggiare le 500 elettriche, dal 2021 via al servizio

Sta per arrivare il nuovo car sharing di FCA.

Un innovativo e interessante servizio, che Fiat Chrysler Automobiles sta mettendo a punto, con un principale protagonista: la nuova 500 elettrica.

Il cavallo di battaglia delle produzioni del gruppo, che è stato da poco presentato e che sarà il perno delle lavorazioni degli stabilimenti torinesi, sarà utilizzato per fornire questa alternativa nel settore del noleggio delle auto.

Nello specifico, il car sharing prende il nome di LeasysGO!, ed è una iniziativa portata avanti da FCA Bank e da Leasys, azienda controllata sempre dal gruppo.

Questa grande novità permetterà di usufruire delle auto in affitto temporaneo, ma non nell’immediato. I test sono stati avviati e a breve si concluderanno.

Fino a dicembre 2020, la possibilità di beneficiare di questo servizio sarà riservata ai dipendenti FCA, che avranno dunque l’opportunità di sperimentare per primi questo nuovo car sharing.

Da gennaio 2021 si partirà con l’immissione dei mezzi in circolazione per le strade di Torino, che accoglieranno una flotta di ben 2mila auto.

Dopodiché, LeasysGO! si diffonderà in altre grandi città italiane ed europee, come Milano, Roma, Lione e Barcellona .

Arriva il nuovo car sharing di FCA si potranno noleggiare le 500 elettriche

Caratteristiche del servizio

LeasysGo! sarà rivoluzionario in ognuno dei suoi aspetti. Innanzitutto, sarà possibile gestire il tutto attraverso il proprio smartphone, grazie all’app sviluppata appositamente.

Terminato il periodo di rodaggio, l’app e il servizio saranno disponibili per il pubblico e si potrà acquistare su Amazon il voucher di iscrizione.

In seguito, il voucher acquistato dovrà essere convertito sulla piattaforma LeasysGO!. 

Sarà possibile prenotare i mezzi e avere a disposizione le auto con una quota mensile piuttosto bassa, nella quale sono garantite anche due ore di noleggio.

Una volta consumate le due ore, si può continuare a viaggiare con le 500 elettriche pagando una somma di pochi centesimi al minuto.

Una formula, questa, comune a qualsiasi servizio di noleggio, dalle auto agli scooter, passando per le bici e i monopattini.

Con le 500 elettriche saranno consentiti gli spostamenti all’interno delle zone a traffico limitato delle città, in quanto le vetture sono, a tutti gli effetti, a emissioni zero. Inoltre, è gratuito anche il parcheggio, anche sugli stalli delimitati da strisce blu.

Insomma, grandi vantaggi, con costi sostenuti, per tutti coloro che vorranno aderire a questa nuova proposta.

Senza contare il fascino della guida della 500 elettrica, la nuova generazione della storica utilitaria torinese, votata all’ecologia e alla modernità, con un design sempre accattivante.

1260

Related Articles

1260
Back to top button
Close
Close