Articoli HPEventi

Ciclismo, Giro d’Italia 2020 a Sestriere: tra traffico e maglia Rosa

624
Tempo di lettura: 2 minuti

Il passaggio del Giro d’Italia 2020 a Sestriere è uno snodo fondamentale per la maglia rosa, ma non mancano polemiche sul traffico.

La kermesse ciclistica, notoriamente una manifestazione che paralizza il traffico urbano, rischia di procurare maggiori disagi per via del Covid 19. Malgrado le rimostranze dei sindaci di zona, l’attenzione è volta alla maglia rosa passata dalle spalle di Nibali a Kelderman.

Giro d’Italia 2020 a Sestriere: tappa fondamentale a livello sportivo ma critica per la sicurezza

Il Giro d’Italia è nella sua fase chiave, tra Pinerolo e Val di Susa si decide il destino della Maglia Rosa, con minuti che risulteranno determinanti per la classifica finale. Nibali, arrivato con 5 minuti di ritardo dal gruppo ha perso la maglia rosa in favore dell’olandese Kelderman.

Un’occasione che gli appassionati delle due ruote non vorranno perdere, specie perché domani saranno le ultime e decisive salite prima della conclusione della rassegna. Tuttavia, viste le norme anti contagio si potrà assistere alla manifestazione solo con mascherine e distanziamento sociale.

Giuseppe Amaro, Capo del comitato sicurezza Covid del Giro d’Italia, invita la popolazione a seguire le direttive comunali.

Ciclismo, Giro d'Italia 2020 a Sestriere: annunciato il traffico in tilt
Ciclismo, Giro d’Italia 2020 a Sestriere: il traffico in tilt

Delle tappe piemontesi, Luca Salvai è il sindaco che ha mostrato più preoccupazione. Il primo cittadino di Pinerolo sostiene che sia impossibile garantire le norme anti contagio, anche se sul ciglio delle strade saranno presenti vigili, poliziotti e comitati volontari.

Il giro, già oggi in Piemonte, con la tappa dedicata ai velocisti da Morbegno ad Asti di 258 chilometri, la più’ lunga in termini di distanza per questa edizione.

Domani, nella Tappa Alba – Sestriere si registreranno le ultime decisive salite, con una tappa da 190 chilometri che potrebbe consegnare idealmente il “Trofeo senza fine” nelle mani del primatista di giornata prima della crono di Milano.

Il giro passerà per le strade del Pinerolo attorno alle ore 13, ma le strade saranno chiuse al traffico a partire dalle 11.30.

Il giro continuerà nella Val di Chisone attorno alle 14.30, dove i ciclisti scaleranno i 2000 metri del colle.

Alle 15.20 è previsto l’arrivo a Sestriere per poi tornare nel Pinerolo per l’arrivo di tappa e le celebrazioni della maglia rosa.

624

Related Articles

624
Back to top button
Close
Close