Articoli HPTerritorio

I 104 anni di Ernestina che ha sconfitto anche il Covid-19

1009
Tempo di lettura: 2 minuti

Un compleanno importante dopo alcuni mesi difficili tra tamponi positivi e negativi, ma alla fine anche il Coronavirus è stato sconfitto

L’astigiana Ernestina Omegna ha festeggiato, infatti, 104 anni lo scorso 10 agosto. Ed il suo regalo di compleanno più grande è stata la notizia di aver superato anche il Coronavirus.

Quella di Ernestina è una storia toccante e commovente. Di straordinaria forza e resistenza se si pensa che ha attraversato più di un secolo di storia. Ha dovuto superare momenti difficilissimi: l’influenza spagnola, le guerre mondiali e, oggi, anche la pandemia da nuovo Coronavirus.

Infatti Ernestina ha scoperto, poco prima di Pasqua, di essere stata contagiata dal Covid-19 e, tra un tampone positivo e uno negativo, ha raggiunto la sua totale guarigione solo poche settimane fa.

Infatti fino a luglio i tamponi Covid sono risultati a turno uno positivo e uno negativo. Un incubo che sembrava non finire mai. Finalmente però, poco prima del suo 104esimo compleanno, sono arrivati i due tamponi negativi.

anziana con videochiamata
I 104 anni di Ernestina che ha sconfitto anche il Covid-19

Il dramma della quarantena

Si chiama Ernestina Omegna ed è nata a Passerano Marmorito il 10 agosto 1916, ha festeggiato i suoi primi 104 anni. Ha superato il Covid-19, la malattia e i momenti difficili.

Infatti nel periodo di Pasqua si è ammalata. Ma ha vinto lei. Aveva febbre alta, molto catarro e il naso che colava. Così, lo staff della RSA che la ospita, proprio il giorno di Pasqua, ha avvisato la figlia Marisa, che di anni ne ha 71.

Purtroppo, causa lockdown, la figlia non ha potuto abbracciare la mamma dal 3 marzo. Poteva vederla solo attraverso il telefono con la preoccupazione di una mamma infetta dal virus. Senza contare che in quel periodo l’eco del dramma delle RSA era su tutte le testate giornalistiche.

Per fortuna Ernestina non ha dovuto subire le conseguenze più gravi della malattia, ma le severe norme anti contagio si. La figlia poteva vedere la mamma tramite videochiamate oppure dal giardino della RSA, attraverso una rete che divide l’area degli ospiti da un campo di calcio.

centenaria
I 104 anni di Ernestina che ha sconfitto anche il Covid-19

Una vita difficile ma con un grande amore

Per Ernestina non sono stati mesi semplici e sereni. La quarantena forzata all’interno della struttura, infatti, ha amplificato le difficoltà che le fanno compagnia da tempo. La memoria la tradisce, per colpa di una demenza senile arrivata forse troppo presto e la famiglia sembra essere un ricordo offuscato. Le distanze sono state un ostacolo enorme.

Ernestina è ultima di cinque figli, ed è nata mentre il papà Matteo combatteva la guerra del ‘15/18. Come i suoi genitori e i suoi fratelli iniziò fin da giovane a lavorare nei campi . Durante la guerra del 1945,  per guadagnare qualche soldo in più,  si dedicò a preparare le tome con il latte delle mucche da vendere a  Castelnuovo Don Bosco. 

Nel 1947 sposò Ettore Dughera, il suo grande amore, nativo di  Primeglio, deceduto poi nel 1990.  In seguito si trasferì con la figlia Marisa nel Torinese

Nel frattempo, nel 2017, è anche diventata bisnonna di Giacomo cui è molto attaccata. In occasione dei suoi primi 100 anni, la Provincia di Asti le aveva donato la pergamena dei patriarchi Astigiani.

1009

Related Articles

1009
Back to top button
Close
Close