Articoli HPTrasporti

Ripartono i voli Torino-Amsterdam: riprendono i collegamenti tra Caselle e l’Olanda

638
Tempo di lettura: < 1 minuto

I voli Torino-Amsterdam nuovamente disponibili: ristabilito il collegamento con Caselle

Ripartono i voli Torino-Amsterdam.

La città della Mole e la Capitale dei Paesi Bassi tornano a essere collegate grazie a Klm Royal Dutch Airlines. La compagnia olandese ha comunicato che, a partire dal prossimo 3 agosto, introdurrà nuovamente i voli da e per Torino, con destinazione e partenza Amsterdam Schiphol.

Come hanno reso noto i vertici rappresentativi di Klm, i voli tra Torino e Amsterdam saranno fruibili per ben sette volte alla settimana. Una grande novità dal punto di vista turistico, che può rappresentare una forte leva di ripartenza sul settore internazionale per Caselle. Lo scalo intitolato a Sandro Pertini si appresta dunque ad accogliere un’altra proposta, che arricchisce la scelta estera per i potenziali viaggiatori.

I nuovi voli dell’estate di Caselle

L’aeroporto di Caselle è già ripartito da alcune settimane, con le rotte che sono tornate gradualmente operative. Seppur in misura ristretta, i collegamenti sono tornati fruibili e già nel mese di giugno la risposta è stata al di sopra delle aspettative. Nello scorso mese sono stati registrati già 20mila passeggeri: un’ottima base di partenza per avviarsi ai mesi a venire. 

Tra le varie compagnie, Ryanair ha ripreso le sue operazioni garantendo 39 voli a settimana. La compagnia, nelle giornate di punta, arriva addirittura a proporre nove voli al giorno, con destinazioni molto diversificate. Sono collegate al capoluogo piemontese ambite mete estere come Barcellona, Londra (Stansted), Valencia e Ibiza. Molto ampia anche la proposta che riguarda il Sud Italia, con i voli per Bari, Catania, Palermo e Brindisi.

Volotea si è riaffacciata sul panorama torinese con le sue rotte nazionali. Easyjet è tornata e punta sul suo cavallo di battaglia, il collegamento tra Torino e Napoli.

Numerose altre compagnie sono tornate operative a cavallo tra giugno e luglio, mentre alcune lo faranno per agosto e per i mesi a venire. Certo è che l’estate rappresenta il momento più propizio per ripartire, per sfruttare al massimo il periodo delle vacanze e salvare il salvabile in un’annata nettamente negativa.

638

Related Articles

638
Back to top button
Close
Close