Articoli HPTrasporti

Pagamento bancomat mezzi pubblici Torino

7309
Tempo di lettura: 2 minuti

Il sistema contactless sarà abilitato in metropolitana e su diverse linee autobus

Pagamento bancomat mezzi pubblici Torino, così i pendolari non dovranno più combattere con le monetine.

Il sindaco Chiara Appendino ha annunciato la novità attraverso i suoi canali social. Finalmente anche a Torino sarà consentito l’accesso al trasporto pubblico con carta di credito e di debito.

Torino, diventa così la prima città italiana dotata di un sistema di pagamento contactless per carte. Il servizio sarà attivo in metropolitana e sui mezzi urbani in superficie per l’acquisto dei titoli di viaggio.

Le linee interessate dalla nuova funzione saranno per il momento quattro: 18, 55, 56 e 68. L’obiettivo dell’amministrazione è comunque quello di rendere disponibile il servizio su un numero sempre maggiore di mezzi.

Si tratta di un importante passo avanti per il trasporto pubblico della città, spesso criticato a causa di malfunzionamenti e ritardi.

Torino si prepara così a riaccogliere i turisti, offrendo un’opportunità ancora mai vista in Italia. Ma non solo, il cambiamento sarà utile agli stessi cittadini che utilizzano i mezzi pubblici saltuariamente o abitualmente per spostarsi o recarsi a lavoro.

Il pagamento contactless calza a pennello persino con le regole igieniche anti covid.

Torino interno autobus
Pagamento bancomat mezzi pubblici Torino

Pagamento bancomat mezzi pubblici Torino: il capoluogo piemontese si adegua ai principali standard europei

L’iniziativa viene presentata dall’amministrazone cittadina come un ulteriore passo avanti per il trasporto pubblico. Il pagamento bancomat va ad aggiungersi ai nuovi autobus ecologici ed elettrici, ai nuovi tram e alla nuova rete in fase di progettazione.

Il ringraziamento del sindaco è andato all’assessore Lapietra, al Gruppo Torinese Trasporti e a tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione del progetto.

La città si adegua così ai principali standard europei e guarda ad un futuro ancora ricco di trasformazioni. Si punta quindi ancora sul trasporto pubblico, visto dall’amministrazione come leva di sviluppo.

Per una città più bella, pulita, efficiente, sicura e sostenibile.

Ilaria Di Pinto

7309

Related Articles

7309
Back to top button
Close
Close