Articoli HPTerritorio

In Piemonte ripartono altre attività nella Fase 2: ok a bagni al lago, tour in seggiovia e luna park

639
Tempo di lettura: < 1 minuto

Le attività in Piemonte che posson essere nuovamente praticate durante la Fase 2 aumentano con il passare dei giorni.

Questo nuovo capitolo dell’emergenza Coronavirus è ormai entrato nel vivo da qualche settimana, ma le riaperture e le concessioni stanno arrivando via via in queste settimane.

Da questo week end tornano a disposizione numerose alternative per trascorrere le giornate all’aperto. La stagione di bel tempo che vivremo per molti altri mesi invita a passare I giorni facendo attività che prima erano precluse.

Ci sarà dunque la possibilità di recarsi presso fiumi e laghi per fare un bagno. In questo senso, la nostra regione dispone di ben 58 punti di balneazione, sparsi in quasi tutte le province, tra acque lacustri e fluviali.

Una vasta serie di proposte, che indurrà parecchi cittadini vogliosi di una giornata al mare a bagnarsi sulle spiagge piemontesi, che possono rappresentare una buona alternativa alle coste marine della Liguria e di altre località. Un buon ripiego per chi è desideroso di bagnarsi, oppure per chi non vorrà o potrà spostarsi al di fuori dei confini regionali.

Le altre attività disponibili in Piemonte per la Fase 2

Sempre a partire da questo fine settimana si potrà effettuare la classica salita in montagna utilizzando la seggiovia. Gli impianti in questione saranno fruibili in tutta sicurezza, così come i luna park. Questi ultimi saranno un punto di riferimento per i più giovani e riapriranno le loro porte dopo una lunga attesa.

L’ordinanza della Regione, però, non si limita allo svago e alle attività ricreative. Anche dal punto di vista lavorativo saranno riavviate alcune funzioni messe in stand by con il lockdown. Sarà quindi possibile riprendere la formazione professionale, necessaria per far acquisire, ai lavoratori nuovi assunti e a quelli in aggiornamento, le necessarie nozioni. Si procederà dunque con le attività in laboratorio, fondamentali per l’utilizzo dei macchinari e delle attrezzature. In un secondo momento ci sarà spazio per le prove e per gli esami finali.

Insomma, il Piemonte riparte su più fronti e si rimette in moto per affrontare al meglio il ritorno alla normalità.

639

Related Articles

639
Back to top button
Close
Close