Articoli HPTerritorio

“Troppa folla a Venezia, meglio Torino”, la CNN suggerisce di visitare il capoluogo piemontese

4919
Tempo di lettura: < 1 minuto

Se non volete essere trascinati dalla folla di Venezia, godetevi tranquillamente le bellezze di Torino. È il consiglio che la CNN, noto emittente televisivo degli USA, dà ai propri spettatori.

Inserisce il capoluogo piemontese tra le 20 città europee più sorprendenti e più sottostimate da visitare. Ideale per chi vuole passare una vacanza all’insegna del riposo, lontano dalla calca e dallo stress, seppur ugualmente ricca di storia e cultura.

È così che la CNN conferma il recente articolo della rivista Forbes che celebra il patrimonio museale di Torino: sotto la Mole si trovano 7 dei musei più affascinanti di Italia.

“Nel capoluogo del Piemonte si trovano i luoghi più sottostimati d’Italia – incalza la CNN – tra questi il museo di arte contemporanea del Castello di Rivoli, la Basilica di Superga e il Museo Egizio, con la sua fenomenale collezione di reperti egizi”.

A Torino puoi sorseggiare un caffè all’aperto circondato da piazze meravigliose, degustare i prodotti tipici tra una scoperta e l’altra. O semplicemente passeggiare tra le vie storiche senza essere trascinati da un fiume di turisti.

Le 20 città europee più belle da visitare con meno turisti secondo la CNN

La prima in classifica, tra le 20 città europee più belle meno turistiche, è Orange, una cittadina provenzale che ti accoglie con la sua atmosfera tranquilla e rilassata.

Subito dopo appare Norwich, madre di una delle cattedrali più suggestive d’Inghilterra, e Aarhus, cittadina danese immersa nella natura. In quarta posizione troviamo Anversa (Belgio) che precede la vicina L’Aia (Paesi Bassi). Seguono Sarajevo (Bosnia), Pristina (capitale del Kosovo) e Malmo (Svezia). Aberdeen “Il fiore della Scozia” e la svizzera Berna chiudono la top ten.

Torino, nella classifica della CNN delle 20 città europee più belle e con meno turisti, occupa la diciottesima posizione.

Tag
4919

Related Articles

4919
Back to top button
Close
Close