Articoli HPTrasporti

Arrivano mille nuove biciclette ToBike: saranno inserite gradualmente in città

619
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Torino mille nuove biciclette ToBike: saranno più resistenti di quelle più vecchie

Torino arrivano mille nuove biciclette ToBike.
L’azienda che fornisce il servizio pubblico di bici in condivisione è pronta a sostituire l’intera flotta nel corso del 2020. Durante quest’anno, infatti, saranno inseriti su strada 150 mezzi alla volta, in modo da raggiungere la quota prefissata. Un obiettivo dato da più fattori.
Arrivano mille nuove biciclette ToBike: saranno inserite gradualmente in città
Arrivano mille nuove biciclette ToBike: saranno inserite gradualmente in città
I vandali, negli ultimi tempi, hanno devastato numerosi mezzi. Per rimediare, la società ha deciso di procurarsi in tempi celeri nuovi mezzi, più resistenti di quelli vecchi.
Una novità che rappresenta la volontà di investire su un servizio che risulta sì apprezzato, ma in una fase di stallo. Al momento, infatti, ToBike conta ancora 25mila abbonati, ma con un calo del 20% rispetto agli scorsi anni. Gli utenti sono scesi di numero, nonostante, per rimediare ai disagi, il servizio è stato prolungato gratuitamente per tre mesi dall’azienda.

Le altre strategie oltre alle nuove biciclette ToBike

I vertici di ToBike stanno studiando nuove strategie, soprattutto per non soccombere rispetto alla concorrenza.
Sono sempre più in voga i servizi di free floating, con le bici a noleggio a prezzi competitivi e con la possibilità di lasciare il mezzo ovunque. Anche queste compagnie fanno i conti con le azioni di inciviltà di numerosi torinesi (e non), visto che molte bici vengono rinvenute nel fiume, rovinate, danneggiate o addirittura in mezzo all’immondizia.
ToBike deve anche affrontare la situazione delle colonnine, visto che i vandali ne hanno rotte 48 su 164. Praticamente, un terzo degli stalli è fuori uso. Qui però gli investimenti scarseggiano e agli utenti viene chiesta maggiore pazienza. Le riparazioni ci saranno, ma solo dopo l’entrata in funzione di gran parte dei nuovi mezzi in dotazione.

Tag
619

Related Articles

619
Back to top button
Close
Close