Articoli HPTerritorioTrasporti

Il Comune di Torino darà 1500 euro a chi rottamerà l’auto per passare alla mobilità sostenibile

4437
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Comune di Torino darà 1500 euro a chi rottamerà l’auto per passare alla mobilità sostenibile: ad annunciarlo su Facebook la Sindaca Chiara Appendino

La Città di Torino darà 1500 euro a chi rottamerà l’auto per passare alla mobilità sostenibile.
Ad annunciarlo con un post su Facebook è la Sindaca Chiara Appendino.
La prima cittadina del capoluogo piemontese ha spiegato che l’iniziativa consisterà nell’erogazione di 1500 euro in servizi di mobilità sostenibile a 100 cittadini torinesi che decideranno di rottamare la loro vecchia auto per adottare sistemi di mobilità sostenibile.
Il Comune di Torino darà 1500 euro a chi rottamerà l'auto per passare alla mobilità sostenibile
Il Comune di Torino darà 1500 euro a chi rottamerà l’auto per passare alla mobilità sostenibile

Il post della Sindaca Chiara Appendino

“Vi avevamo già parlato del progetto MaaS (Mobility as a Service). Un nuovo concetto di mobilità che vede i mezzi di trasporto sostenibile completamente integrati.
Dagli autobus alle biciclette, dai tram ai monopattini, passando per scooter e auto in sharing. 
Trattandosi di una assoluta novità, tale sperimentazione è partita dapprima con i dipendenti General Motors e, ora, siamo pronti a iniziare a estenderlo ai cittadini. Per farlo, inoltre, verrà implementata una nuova app da 5T.
340mila euro sono i fondi stanziati per questa sperimentazione.
E, per incentivarla faremo un’azione concreta: verranno messi a disposizione circa 1500 euro in buon mobilità per 100 torinesi che dimostreranno di non avere un auto o di essere disposti a rottamarla.
Va da sé che si tratta di numeri caratteristici, appunto, di una sperimentazione.
Vi aggiorneremo quanto prima sui risultati e su tutte le modalità di questa iniziativa.”
Insomma, si tratterà di un’iniziativa finalizzata ad incentivare i torinesi a lasciare l’auto in garage per utilizzare sempre di più i mezzi pubblici come bus, tram e metro, nonché i mezzi in sharing come le auto elettriche, gli scooter le biciclette e i nuovissimi monopattini elettrici.

Tag
4437

Related Articles

4437
Back to top button
Close
Close