Articoli HPTrasporti

Gtt, a Torino arrivano i nuovi mezzi: i veicoli gialli e blu circoleranno da questo mese

2291
Tempo di lettura: < 1 minuto

Gtt, a Torino arrivano i nuovi mezzi: 40 veicoli pronti, 13 saranno subito disponibili, mentre gli altri 27 saranno in giro per la città a inizio anno

Gtt Torino si doterà ben presto di nuovi mezzi, per fare fronte al turnover richiesto dalla flotta a circolante.
 
La compagnia di trasporto pubblico locale avrà a disposizione, a partire dalla fine di questo mese, ben 40 nuovi autobus. Si tratterà di mezzi a marchio Mercedes di EvoBus Italia, società del gruppo Daimler.
Gtt, a Torino arrivano i nuovi mezzi: i veicoli gialli e blu circoleranno da questo mese
Gtt, a Torino arrivano i nuovi mezzi: i veicoli gialli e blu circoleranno da questo mese
Come stabilito negli accordi tra l’azienda tedesca, il Comune di Torino e Gruppo Torinese Trasporti, i primi 13 mezzi saranno in giro per le strade del capoluogo piemontese entro la fine di questo mese, durante le festività natalizie. Per gli altri 27 bisognerà attendere la fine del mese di gennaio 2020.
I veicoli in questione avranno la motorizzazione ecologica di ultima generazione a metano. Gtt potrà inoltre beneficiare del servizio di manutenzione full service per dieci anni.

I risvolti di questo rinnovamento

Si tratta di una grande novità per l’azienda, che riuscirà a proseguire nel processo di rinnovamento della sua flotta già nei prossimi giorni. Infatti, solo alcuni inizieranno a circolare tra Natale e Capodanno.
Occorre precisare che, come ha annunciato sui suoi canali social la sindaca Chiara Appendino, questi nuovi mezzi adotteranno i colori giallo e blu. Una scelta che omaggia i colori della città di Torino e che è già stata messa in pratica negli ultimi mesi.
Tra le altre novità riguardanti i mezzi Gtt, bisogna menzionare le novità della flotta a diesel, vista la forte componente di veicoli Euro 6 che ha iniziato a viaggiare questa estate.
Si tratta dei primi passi del riammodernamento che Gtt dovrà portare avanti nei prossimi anni, per garantire un servizio più efficiente, anche guardando al prossimo rinnovamento dei tram, con la sostituzione dei mezzi a opera di Hitachi Rail.

Tag
2291

Related Articles

2291
Back to top button
Close
Close