Articoli HPTerritorio

La Mole Antonelliana illuminata per le feste: il simbolo della città si veste di blu

3722
Tempo di lettura: < 1 minuto

La Mole Antonelliana illuminata per le feste: per l’occasione, il simbolo della città si veste di blu, come avvenuto l’anno scorso

La Mole Antonelliana illuminata nuovamente per le feste è uno degli elementi più rappresentativi delle festività natalizie in città.
Si tratta di un evento spettacolare, che l’anno scorso era stato proposto con le medesime modalità. Una illuminazione blu, che ha fatto il giro del mondo, tra scatti sui social e articoli di giornale. Addirittura all’estero, nel Regno Unito e perfino in Malesia, la Mole vestita di blu per Natale è stata ammirata con grande stupore.
La Mole Antonelliana illuminata per le feste: il simbolo della città si veste di blu
La Mole Antonelliana illuminata per le feste: il simbolo della città si veste di blu
Anche quest’anno per tutto il periodo natalizio Iren ha illuminato la Mole Antonelliana. Con più di 2000 led blu è stato acceso il monumento più caratteristico del capoluogo piemontese, rispettando quella che sta diventando, a tutti gli effetti, una tradizione.

L’accensione

L’accensione delle illuminazioni della Mole Antonelliana è avvenuta nella giornata di mercoledì 4 dicembre. Alle ore 19:00, nel piazzale Dei Cappuccini del Museo Della Montagna, la sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha premuto l’on dell’interruttore da un tablet, accendendo le luci a intermittenza bianche che hanno inserito la Mole nell’atmosfera natalizia della città.
Tutte le luci sono state posizionate sulla guglia e sulla cupola, creando un perimetro luminoso di lampade stroboscopiche a led, che sottolineano ancora di più le linee della Mole.
Uno spettacolo negli occhi, che potrebbe mutare in colore rosso e in colore bollicine nelle serate di Natale e Capodanno, come avvenuto nel 2018.
(Foto di Mario Alesina)

Tag
3722

Related Articles

3722
Back to top button
Close
Close