Home Territorio Il Teatro Nuovo chiude: dopo l’ultimo spettacolo di Natale, serviranno fondi per...

Il Teatro Nuovo chiude: dopo l’ultimo spettacolo di Natale, serviranno fondi per la ristrutturazione

Il Teatro Nuovo chiude: dopo l'ultimo spettacolo di Natale, serviranno fondi per la ristrutturazione
Il Teatro Nuovo chiude: dopo l'ultimo spettacolo di Natale, serviranno fondi per la ristrutturazione
Tempo di lettura: 1 minuto

Il Teatro Nuovo di Torino chiude: futuro incerto per il complesso, dopo l’ultimo spettacolo di Natale serviranno lavori

Il Teatro Nuovo di Torino si appresta a vivere una stagione travagliata.
Il complesso del Parco del Valentino sarà pienamente operativo fino alla fine dell’anno, quando andrà in scena l’ultimo spettacolo in programma, “Germana’s Erba Talent“. La rappresentazione natalizia potrebbe, con molte probabilità, essere l’ultima per diverso tempo.
La struttura di corso Massimo D’Azeglio 17, infatti, dovrà chiudere i battenti temporaneamente, fino a data da destinarsi.
Il Teatro Nuovo chiude: dopo l'ultimo spettacolo di Natale, serviranno fondi per la ristrutturazione
Il Teatro Nuovo chiude: dopo l’ultimo spettacolo di Natale, serviranno fondi per la ristrutturazione
Come hanno fatto sapere alcuni dei vertici di rappresentanza, il Teatro Nuovo chiuderà le sue porte dopo Santo Stefano per la realizzazione dei lavori di restauro. Si tratta di operazioni necessarie di manutenzione e di adeguamento degli ambienti interni ed esterni.
Per avviare i lavori, però, serve una cifra di cui, al momento, non si dispone. Pertanto la chiusura per le opere avverrà, ma non si sa quando potranno partire i lavori.

Gli sviluppi: il Teatro Nuovo chiude, ma solo momentaneamente

La situazione appare in evidente fase di stallo.
Una soluzione potrebbe essere trovata dal Comune, che presto dovrà riprendere in mano la questione, allo scopo di rilanciare il teatro. L’obiettivo è quello di non lasciare fermi i corsi di studio propositi, molto gettonati e affascinanti. Quelli attualmente attivi saranno comunque portati a termine.
Il Teatro Nuovo non viene sottoposto a interventi da oltre vent’anni. Gli ultimi risalgono al 1998. Da lì in poi, con il passare degli anni, si sono rese necessarie diverse migliorie per rendere adeguatamente attrezzato, sicuro e moderno il complesso.
Insomma, l’auspicio è che vengano reperiti i fondi necessari per la realizzazione delle operazioni e per non prolungare eccessivamente la chiusura del teatro.
Correlato:  Residenze sabaude, alla scoperta del Castello di Racconigi