Home Trasporti Regolamentato l’uso dei monopattini a Torino: dal Comune meno sanzioni e più...

Regolamentato l’uso dei monopattini a Torino: dal Comune meno sanzioni e più controlli

Regolamentato l'uso dei monopattini a Torino: dal Comune meno sanzioni e più controlli
Regolamentato l'uso dei monopattini a Torino: dal Comune meno sanzioni e più controlli
Tempo di lettura: 1 minuto

Più regole per l’uso dei monopattini a Torino: dal Comune meno sanzioni e maggiori controlli

L’uso dei monopattini a Torino è stato, nelle ultime settimane, uno dei temi maggiormente centrali per quanto riguarda il settore dei trasporti.
Una problematica che è emersa negli ultimi tempi, a causa della larga diffusione di questi mezzi per le strade della città. Non è difficile, infatti, vedere in giro per Torino tante persone che, a bordo di monopattini, sfrecciano su marciapiedi e carreggiate.
Proprio questa confusione sull’utilizzo dei mezzi ha portato, dopo numerose sanzioni ai conducenti, a rivedere i regolamenti. Già, perché la Polizia Municipale ha avviato una campagna caratterizzata dal pugno duro nei confronti di chi circola a bordo di questi mezzi a due ruote.
Regolamentato l'uso dei monopattini a Torino: dal Comune meno sanzioni e più controlli
Regolamentato l’uso dei monopattini a Torino: dal Comune meno sanzioni e più controlli
Palazzo Civico ha posto dunque dei paletti per fare più chiarezza. Attualmente, ai monopattini è consentito di circolare all’interno delle Zone 30 (nelle quali, appunto, vige il limite dei 30 chilometri orari) e lungo le piste ciclabili.
Queste sono le disposizioni per i prossimi due anni, che potrebbero prevedere un’integrazione dei percorsi disponibili, estendendo l’area di circolazione a tutta la Ztl. Inoltre, occorrerà rispettare il limite di velocità massimo di 20 chilometri orari. Per quel che riguarda Rca e targhe, invece, occorre ancora mettersi al lavoro.

L’obiettivo dei regolamenti per l’uso dei monopattini a Torino: evitare multe salate

Il Comune si è speso per questa causa, viste le numerose segnalazioni giunte dai conducenti dei monopattini sulla poca chiarezza delle regole, che ha portato alle multe salate dei Vigili.
Il verbale di oltre 1000 euro dei giorni scorsi è stato uno dei campanelli d’allarme più evidenti, per invitare l’amministrazione comunale a intervenire. Ora occorrerà vedere se, con questi nuovi regolamenti, l’uso dei monopattini a Torino sarà migliorato per i conducenti, senza la necessità di far intervenire duramente la Municipale.
Correlato:  Caselle, il volo Torino-Lisbona sarà potenziato con nuovi collegamenti settimanali