Home Articoli HP Torna Portici di Carta a Torino: l’edizione 2019 dedicata a Camilleri

Torna Portici di Carta a Torino: l’edizione 2019 dedicata a Camilleri

Torna Portici di Carta a Torino: l'edizione 2019 dedicata a Camilleri
Torna Portici di Carta a Torino: l'edizione 2019 dedicata a Camilleri
Tempo di lettura: 2 minuti

Torna Portici di Carta a Torino: l’edizione 2019 dell’atteso evento autunnale dedicato ai libri sarà dedicata al maestro Andrea Camilleri

Manca poco ormai alla nuova edizione di Portici di Carta Torino.
Torna Portici di Carta a Torino: l'edizione 2019 dedicata a Camilleri
Torna Portici di Carta a Torino: l’edizione 2019 dedicata a Camilleri
L’atteso evento autunnale dedicato ai libri, giunto alla sua 13esima edizione, trasformerà il centro della città in una libreria a cielo aperto.
La kermesse si estende, per quest’anno, nel weekend composto da sabato 5 e domenica 6 ottobre.
Questa edizione avrà un sapore speciale, in quanto sarà dedicata al grande maestro Andrea Camilleri, scomparso lo scorso 17 luglio 2019.
Portici di Carta 2019 sarà, ancora una volta, una manifestazione dalle proporzioni imponenti. Parlando in termini numerici, la rassegna coinvolgerà ben due chilometri dei portici torinesi. Saranno disponibili migliaia di libri, che saranno forniti da tutti coloro che hanno il desiderio di prendere parte all’iniziativa.
Tra i partecipanti ci saranno librai provenienti da Torino e da tutto il Piemonte.
Inoltre, occorre sottolineare come questo grande appuntamento si svolge grazie allo speciale contributo del Salone Internazionale del Libro di Torino e delle biblioteche civiche.
Anche quest’anno il calendario sarà molto ricco con tanti appuntamenti in programma tra cui incontri, dibattiti, autori e momenti dedicati ai più piccoli.
Saranno due gli editori ospiti di Portici di Carta 2019. Uno è Bompiani, che festeggerà i suoi 90 anni con un evento speciale in programma sabato 5 ottobre alle ore 21.00 al Circolo dei Lettori, e Terre di Mezzo.
In piazza San Carlo, invece, ci sarà il Bibliobus, la biblioteca itinerante progettata dalla Città di Torino, che compie un anno.
Tornano anche le passeggiate letterarie e le iniziative promosse dal Centro Interculturale.
Tutti coloro che faranno un salto tra le bancarelle del centro potranno prendere parte a numerose iniziative.
Il programma di quest’anno prevede, oltre alla possibilità di effettuare passeggiate per le vie e le piazze più auliche della città, l’opportunità di conoscere meglio i luoghi di Torino più amati e vissuto dagli scrittori e i posti in cui sono ambientati diversi libri legati al nostro territorio, grazie a racconti e aneddoti.
Dunque, agli appassionati della lettura non resta che recarsi sotto i portici del centro per poter godere di questa kermesse tanto speciale.
Per maggiori dettagli e informazioni è possibile consultare il sito http://www.porticidicarta.it.
Correlato:  Meteo, a Torino settimana soleggiata, ma resta il grande freddo