Home Articoli HP Chiude il Brek in piazza Carlo Felice: è stato il primo punto...

Chiude il Brek in piazza Carlo Felice: è stato il primo punto vendita ad aprire a Torino

Chiude il Brek in piazza Carlo Felice: è stato il primo punto vendita ad aprire a Torino
Chiude il Brek in piazza Carlo Felice: è stato il primo punto vendita ad aprire a Torino
Tempo di lettura: 1 minuto

Chiude il Brek in piazza Carlo Felice: lo storico ristorante self service, aperto più di trent’anni fa, portò un nuovo modo di fare ristorazione a Torino

Chiude il Brek in piazza Carlo Felice.
La chiusura dovrebbe avvenire nel mese di giugno, ma non dovrebbe essere definitiva. O almeno così si augurano i 35 dipendenti e i fedeli clienti.
Tra le ipotesi che potrebbero aver spinto i proprietari dei locali in centro o a cercare nuovi spazi più sostenibili dal punto di vista economico c’è il caro affitti.
Alcune voci di corridoio, non ancora confermate, sostengono che la società fiorentina Cibis Srl abbia già firmato il contratto per un nuovo locale, sempre in zona centro, ma la location, per il momento resta ancora  riservata.
Il ristorante self service a pochi passi da Porta Nuova, è stato il primo punto vendita ad aprire a Torino ormai più di trent’anni fa. Dopodiché seguirono le aperture dei punti vendita di Le Gru a Grugliasco e di piazza Solferino, che ha chiuso però nel 2015.
Negli anni Novanta Brek ha portato nel capoluogo piemontese un nuovo modo di fare ristorazione con la modalità self service e le ormai note e gradevoli cucine a vista.
Un locale dallo stile informale, ma allo stesso tempo alla moda, dal gusto americano, riservato ed elegante grazie alla location di prestigio con il suo caratteristico cortile interno tipicamente sabaudo, forse non più sostenibile economicamente.
Dunque, il Brek chiude in piazza Carlo Felice, ma no sarà un addio, bensì un arrivederci.
(Foto tratta da Torino Today)
Correlato:  Blue Air, Torino - Trapani è il nuovo collegamento della compagnia