Economia

Galup torna a lievitare a Torino, aperto un negozio monomarca

1640
Tempo di lettura: 2 minuti

Galup, il prestigioso marchio pinerolese del panettone basso, ha recentemente aperto il suo primo negozio mono-marca a Torino. Questa nuova iniziativa permetterà ai torinesi di immergersi nell’universo di Galup, scoprendo la vasta gamma di prodotti che i pasticceri di casa Galup hanno creato fin dalla fondazione dell’azienda nel 1922. Con una superficie di 200 metri quadrati, questo nuovo spazio espositivo offre ai visitatori l’opportunità di ammirare e acquistare i classici panettoni con glassa e mandorle, così come le nuove creazioni destinate al Natale 2013.

Una nuova gestione, una nuova visione

L’idea di aprire un negozio dedicato è nata dalla cordata di giovani imprenditori che ha preso le redini dell’azienda di Pinerolo il 14 febbraio di quest’anno, il 2013. Questi quattro manager torinesi, Paolo Covelli (nuovo amministratore delegato), Pietro Drago, Giovanni Tonno e Walter Rabaioli, hanno portato una ventata di freschezza e nuove idee. Infatti, gli obiettivi principali includono una selezione accurata delle materie prime e la valorizzazione dell’aspetto artigianale della produzione. Inoltre, mirano a rilanciare il marchio a livello nazionale e successivamente sui mercati esteri.

GALUP-MONOMARCA-TORINO-INTERNO-750x350

Il ritorno all’artigianalità

Galup, nonostante la sua lunga storia di successo, ha affrontato alcune difficoltà finanziarie nel settembre del 2012. Ciò ha portato l’azienda a ritornare alle sue radici artigianali, mettendo in mobilità tutti i dipendenti e riducendo quasi del tutto la produzione nell’ottobre dello stesso anno. Questa decisione drastica ha permesso all’azienda di ridisegnare completamente la propria strategia e di concentrarsi sulla qualità e l’autenticità dei propri prodotti.

Nuovo punto vendita

Il negozio in via Andrea Doria 7 a Torino è solo l’inizio dei nuovi progetti di Galup. I panettoni e le colombe sono prodotti strettamente legati alla stagionalità, con un picco di vendite durante il periodo natalizio e pasquale. Per sopperire al calo delle vendite negli altri mesi, l’imprenditore Pietro Drago ha promesso di implementare nuove strategie e prodotti che garantiranno un flusso di lavoro più continuo. Inoltre, Galup ha intenzione di aprire un secondo punto vendita, probabilmente sempre a Torino, e di acquisire un altro marchio che si affiancherà a Galup.

La selezione dei prodotti

Il negozio  offre una vasta selezione di prodotti: dai classici panettoni con glassa e mandorle fino alle nuove creazioni destinate al Natale 2013. I visitatori possono trovare anche altri dolci tradizionali, come le colombe pasquali. La qualità delle materie prime è una priorità per Galup, che seleziona solo i migliori ingredienti per garantire ai suoi clienti un’esperienza gustativa indimenticabile.

L’esperienza del negozio

L’attività commerciale è uno spazio accogliente e moderno, progettato per immergere i clienti nell’atmosfera unica del marchio. I 200 metri quadrati di esposizione permettono ai visitatori di ammirare i prodotti e di interagire con il personale qualificato, pronto a fornire informazioni e consigli. Inoltre, il negozio offre anche la possibilità di degustare i prodotti, permettendo ai clienti di fare una scelta informata.

L’importanza dell’artigianalità

Galup si distingue per la sua produzione artigianale, che rappresenta un vero e proprio valore aggiunto. Ogni prodotto è realizzato con cura e dedizione, seguendo le ricette tradizionali tramandate di generazione in generazione. Questo impegno per l’artigianalità si riflette nel sapore unico dei prodotti Galup, che regalano un’esperienza autentica e indimenticabile.

Articolo aggiornato il 02/12/2023

1640

Related Articles

1640
Back to top button
Close