Home Articoli HP A Torino un albero in ricordo di Stefano Leo, il giovane commesso...

A Torino un albero in ricordo di Stefano Leo, il giovane commesso ucciso ai Murazzi

SHARE
A Torino un albero in ricordo di Stefano Leo, il giovane commesso ucciso ai Murazzi
A Torino un albero in ricordo di Stefano Leo, il giovane commesso ucciso ai Murazzi
Tempo di lettura: 1 minuto

A Torino un albero in ricordo di Stefano Leo, il giovane commesso ucciso ai Murazzi: il dono da parte dei genitori della vittima

Sarà piantato a Torino un albero in ricordo di Stefano Leo.
I genitori hanno deciso di donare alla città di Torino una pianta per ricordare il giovane commesso ucciso ai Murazzi. La scelta è stata presa in occasione dell’iniziativa “Regala un albero alla tua città“. Un progetto che, da anni, permette a tutti coloro che lo desiderano di offrire il proprio contributo per l’abbellimento della città con nuove piante.
A Torino un albero in ricordo di Stefano Leo, il giovane commesso ucciso ai Murazzi
A Torino un albero in ricordo di Stefano Leo, il giovane commesso ucciso ai Murazzi
I genitori di Stefano hanno voluto prendere parte con un albero che resterà in zona Murazzi, dove è avvenuta la tragedia. Un giovane di appena 33 anni, ucciso senza apparente motivo da un ragazzo di 27 anni di origine marocchina. A distanza di oltre quattro mesi, resta la ferita non solo per la famiglia, ma per tutta la città, per un fatto del tutto fuori luogo e per la perdita di una giovane vita.
Oltre all’albero, gli amici del ragazzo hanno pensato di richiedere l’installazione di un apparecchio multimediale. Un elemento che consente di poter conoscere i ricordi e i trascorsi di questa vittima innocente.


Commenti

Correlato:  Torino sarà la capitale della fotografia per tre mesi: al via il 3 maggio!
SHARE