Mole24 Logo Mole24
Home » Eventi » Visita centrale nucleare Trino Maggio 2024: ecco come partecipare

Visita centrale nucleare Trino Maggio 2024: ecco come partecipare

Da Alessandro Maldera

Marzo 19, 2024

Nel maggio 2024, il Gruppo Sogin aprirà le porte della storica centrale nucleare “Enrico Fermi” di Trino vercellese, in Piemonte. Si tratta di un evento unico: un vero e propeio un tour guidato all’interno dell’impianto di stoccaggio. L’opportunità sarà limitata a 920 fortunati visitatori che avranno l’occasione di addentrarsi in un luogo che è stato al centro della storia industriale italiana.

Storia della centrale nucleare di Trino

L’impianto di Trino, costruito nel 1961 da un consorzio di imprese guidate da Edison, rappresenta la prima iniziativa industriale italiana nel settore nucleare. L’impianto, di tipo PWR (Pressurized Water Reactor), iniziò la produzione di energia elettrica nel 1964 con una potenza di 270 MWe. Nel 1987, dopo il disastro di Chernobyl in seguito al referendum sul nucleare, la centrale venne fermata e definitivamente disattivata nel 1990. Da allora, Sogin ha garantito il mantenimento in sicurezza delle strutture e degli impianti a tutela della popolazione e dell’ambiente.

Richiami Prodotti Italia App

Open Gate 2024: un’occasione unica

L’evento, denominato si svolgerà nel weekend dell’11 e 12 maggio 2024. Durante il tour di circa due ore, i partecipanti avranno l’opportunità di visitare le strutture della centrale e di conoscere da vicino le attività di decommissioning e di gestione dei rifiuti radioattivi. I visitatori saranno accompagnati da tecnici Sogin, che racconteranno il lavoro quotidiano svolto nel rispetto dei criteri di massima sicurezza.

Visita centrale nucleare Trino maggio 2024: come partecipare

Le iscrizioni all’evento, gestite esclusivamente online, sono aperte dal 14 marzo al 22 aprile 2024. Per garantire la più ampia partecipazione, è possibile prenotare la visita per una sola giornata e per un solo percorso, scegliendo tra diversi turni programmati dalla mattina fino al tardo pomeriggio. I posti disponibili sono limitati a 920 e la partecipazione è gratuita.

Percorsi di visita

Sono previsti due percorsi di visita: la “zona controllata” e “area industriale“. Ogni percorso offre una prospettiva unica sulla storia e sul funzionamento della centrale nucleare. Gli iscritti potranno scegliere il percorso che preferiscono al momento dell’iscrizione.

Sicurezza e trasparenza visita centrale nucleare Trino maggio 2024

Durante la visita, i tecnici Sogin faranno ripercorrere i luoghi che rappresentano un pezzo di storia industriale del nostro Paese e racconteranno il lavoro che svolgono ogni giorno, nel rispetto dei criteri di massima sicurezza. L’obiettivo di Sogin è garantire trasparenza e partecipazione, offrendo ai cittadini l’opportunità di conoscere da vicino le attività di gestione dei rifiuti radioattivi.

Alessandro Maldera Avatar

Alessandro Maldera

Giornalista, ha collaborato per molti anni con testate giornalistiche nazional e locali. Dal 2014 è il fondatore di mole24. Inoltre è docente di corsi di comunicazione web & marketing per enti e aziende