Animali

Salvataggio di un gattino a Pralormo: colpito da una pallottola

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il recente salvataggio di un gattino nelle campagne di Pralormo ha suscitato grande commozione e solidarietà nella comunità locale. Questo dolce animale, di soli pochi mesi, è stato vittima di un atto di crudeltà inaudito. aveva una pallottola vicino alla colonna vertebrale e diverse ossa rotte. insomma, come se qualcuno l’avesse preso di mira con calci e colpi di arma da fuoco. Per fortuna, grazie all’intervento tempestivo dei residenti la storia sta avendo un lieto fine.

Il ritrovamento dell’animale ferito

Ieri, Veronica Musso, una giovane donna di 31 anni, si trovava nei pressi di un maneggio a Pralormo. Luogo che frequenta abitualmente insieme alla sua famiglia. E qui, il padre di Veronica ha notato piccolo gattino zoppicante che faticava a camminare. L’animale era chiaramente ferito e decisamente sofferente. Senza esitazione la famiglia si è recata da una veterinaria a Poirino.

Un atto di violenza

Le preoccupazioni sullo stato di salute dell’animale hanno trovato conferma nelle radiografie effettuate Si scoprì che il gattino aveva un colpo di pistola nel corpo, oltre a diverse fratture alle ossa. Una triste scoperta che ha lasciato lasciò tutti sconcertati alimentando una serie di domande. Chi aveva potuto fare questo a un animale inerme di soli di pochi mesi?

La vita dei gatti randagi

Nel maneggio sono presenti diversi gatti. Questi felini, sebbene non siano di proprietà della struttura d’equitazione, sono accuditi e nutriti dal personale. Animali docili e affettuosi e, prima di ieri, non si era mai avuta notizia di alcun disagio causato dalla loro presenza.

Il salvataggio del gattino

Fortunatamente, grazie all’intervento della veterinaria Irma Sodero di Poirino, il gattino è fuori pericolo. Il suo stato di salute migliora e mangia con appetito. Nonostante i progressi, sarà necessario del tempo per valutare se ci saranno danni permanenti, specialmente alle zampe. Veronica, colpita dalla storia di questo gattino coraggioso, ha deciso di adottarlo. Così, donandogli una casa amorevole, trasformando la cattiveria umana in un gesto di amore e protezione.

La notizia si diffonde

L’episodio del gattino di Pralormo sta attirando l’attenzione di molti. La comunità locale e gli amanti degli animali si mobilitano per sostenere Veronica. Molti si sono offerti di dare una mano, donando cibo, coperte e il loro tempo per aiutare nella riabilitazione del gattino .

Tag

Related Articles

Back to top button
Close