meteo Torino

Torino: il 30 novembre 2023 torna in città la neve

Tempo di lettura: < 1 minuto

L’inverno si avvicina e gli abitanti di Torino devono iniziare a prepararsi all’arrivo della neve: secondo le previsioni meteo, infatti, il 30 novembre 2023 sarà una giornata caratterizzata da una fitta nevicata che coinvolgerà tutta la città. Dopo un inizio di stagione insolitamente mite, finalmente il freddo e la neve faranno la loro comparsa, portando con sé un’atmosfera magica e l’opportunità di godersi paesaggi innevati e attività invernali.

A Torino arriva la neve: ecco le previsioni del 30 novembre 2023

Le previsioni meteo indicano che una perturbazione atlantica, in arrivo dal Nord Europa, raggiungerà Torino proprio nella notte tra il 29 e il 30 novembre. L’evento porterà con sé aria fredda di origine artica, che creerà le condizioni ideali per le prime nevicate della stagione.

Secondo i meteorologi, inoltre, le temperature scenderanno bruscamente, con massime intorno ai -1°C e minime che potrebbero raggiungere i -7°C. Sarà una giornata fredda e nuvolosa, con la possibilità di deboli nevicate sparse. Infatti, secondo le previsioni meteo, a Torino dovrebbero scendere 0.7 cm di neve.

Nel pomeriggio, però, sul territorio arriveranno venti meridionali, dalle temperature più miti, che faranno alzare oltre i 2000 metri la quota neve. Il cielo rimarrà comunque molto nuvoloso e, verso sera si schiarirà un po’. Alcune sacche fredde resisteranno solo nell’alto Piemonte, ma anche qui, entro venerdì mattina, la temperatura si alzerà di nuovo.

Come prepararsi al meglio all’arrivo della neve

In vista dell’arrivo della neve, è fondamentale prepararsi adeguatamente. Ecco alcuni consigli utili per affrontare al meglio il ritorno dell’inverno a Torino:

  • Abbigliamento invernale: assicurarsi di avere a disposizione l’abbigliamento adeguato per proteggersi dal freddo e dall’umidità. Indossare cappotti pesanti, sciarpe, guanti e cappelli per mantenere il calore corporeo;
  • Guida sicura: guidare sulla neve richiede attenzione e prudenza. Ridurre la velocità, mantenere una distanza di sicurezza dagli altri veicoli e utilizzare pneumatici adatti alle condizioni invernali sono tutte precauzioni essenziali.

Asja D’Acangelo

Tag

Related Articles

Back to top button
Close