Mole24 Logo Mole24
Home » Urbanistica » Eblò: rinasce il Palazzo Enel su corso Regina Margherita Torino. Fine lavori 2024

Eblò: rinasce il Palazzo Enel su corso Regina Margherita Torino. Fine lavori 2024

Da Alessandro Maldera

Luglio 25, 2023

Corso Regina Margherita si prepara a vivere una nuova fase di rinascita. Da settembre inizieranno i lavori di ristrutturazione dell’ex palazzo dell’Enel, un edificio caratterizzato da oblò, attualmente inutilizzato. La palazzina diverrà un moderno centro polifunzionale, con uffici, spazi per le aziende, aree di ristoro e una palestra aperta al pubblico. Conosciuto come Eblò una fusione tra il nome Enel e gli oblò iconici della facciata del palazzo.

La Ristrutturazione

L’intervento sarà realizzato dalla collaborazione tra Blue e SGR, e Studio Pressione, una partnership da milioni di euro per riqualificare i 15.000 metri quadrati. Oltre al miglioramento dell’efficienza energetica, grazie all’installazione di nuovi impianti di riscaldamento e climatizzazione, l’edificio sarà oggetto di un restyling estetico completo. La facciata sarà dipinta e l’ingresso principale, che si affaccia su corso Regina Margherita, sarà completamente rifatto.

Richiami Prodotti Italia App

Spazi e Servizi

All’interno degli 11 piani sorgeranno uffici di varie dimensioni, fino 1500 metri quadrati. Inoltre all’interno del vecchio palazzo dell’Enel offrirà una serie di servizi che favoriranno la collaborazione e il benessere. Saranno presenti reception, aree di coworking, zone relax, un ristorante e un’area comune

Un Centro Polifunzionale

Eblò non sarà solo un luogo di lavoro, ma anche un centro polifunzionale aperto al pubblico. La palestra, situata al centro dell’edificio, offrirà un’ampia gamma di attrezzature e corsi di fitness per soddisfare le esigenze di tutti.

Parcheggio e Logistica

Verranno realizzati posti auto e magazzini. Spazi che potranno essere utilizzati per attività di logistica, stoccaggio e archiviazione. Questa soluzione integrata fornirà un’opportunità per le aziende di sfruttare al meglio gli spazi disponibili e facilitare le operazioni di movimentazione delle merci.

Alessandro Maldera Avatar

Alessandro Maldera

Giornalista, ha collaborato per molti anni con testate giornalistiche nazional e locali. Dal 2014 è il fondatore di mole24. Inoltre è docente di corsi di comunicazione web & marketing per enti e aziende