Trasporti

Nuove rotte dall’aeroporto di Torino per l’estate 2023

63793
Tempo di lettura: < 1 minuto

Con il sopraggiungere dell’estate 2023 l’aeroporto di Torino ha inaugurato nuove rotte durante la giornata del 26 marzo, data di inizio dell’alta stagione. Tra le novità ci saranno collegamenti inediti e rafforzamenti di alcune tratte che vedranno protagonista Ryanair.

Penisola iberica e nord Europa protagoniste delle nuove rotte 2023

L’aeroporto di Torino, recentemente sta crescendo sempre di più in termini di importanza. Per questo, negli ultimi anni, i collegamenti con l’Europa stanno aumentando, grazie all’inserimento di nuovi voli diretti. A farla da padrone sono principalmente le compagnie low cost, prima fra tutte Ryanair, che continua ad aumentare le proprie rotte da e per il capoluogo piemontese. Il turismo torinese non può non beneficiare di questa manovra della compagnia, che continua a fare aumentare il flusso di turisti sul territorio.

Sono ben quattro le nuove destinazioni offerte dalla compagnia irlandese: Stoccolma e Vilnius, con le rotte estive, e poi le inedite Porto e Alicante. Si tratta di due regioni d’Europa ben distinte e molto gettonate: nel primo caso si parla del Nord Europa e nel secondo della penisola iberica. La Spagna, in particolar modo, è una delle nazioni con più città raggiungibili da Torino Caselle, con ben otto destinazioni dirette.

Porto e Alicante avranno due voli settimanali a disposizione a partire dal 1° maggio. Inoltre, Volotea aggiungerà Parigi Orly come nuova destinazione a partire dal 26 maggio.

I potenziamenti esteri e sulle rotte nazionali dell’aeroporto di Torino

In aggiunta alle nuove rotte dall’aeroporto di Torino per l’estate 2023 ci sono molteplici potenziamenti ai collegamenti già esistenti. Bruxelles Charleroi, operata da Ryanair e Tirana con Wizz Air, sarà servita tutti i giorni della settimana già da fine marzo, mentre Valencia, molto gettonata, sale a quota 5 giorni su 7 con Ryanair. Inoltre, torna operativo anche il volo Torino-Tel Aviv dal 28 marzo, sempre per due volte a settimana.

Sul fronte dei voli nazionali, invece, l’unica nuova destinazione è Foggia, grazie alla compagnia Lumiwings, che volerà per due giorni a settimana. Aumentano poi a quattro giorni settimanali i voli Ryanair con arrivo a Pescara. Per quanto riguarda le mete balneari nel Mediterraneo, l’aeroporto di Torino-Caselle offre voli per gran parte del sud Italia, oltre a Malta, Corfù e Zara.

Inoltre, si ricorda che Torino è anche ben collegata con i più importanti hub d’Europa come Roma Fiumicino o Parigi Charles De Gaulle, rendendo possibile raggiungere qualsiasi meta nel mondo.

Filippo Pio Monteverdi

Tag
63793

Related Articles

63793
Back to top button
Close