Arte

Torna “Fotografare il Parco”: ecco i vincitori dell’edizione del 2023

1873
Tempo di lettura: 2 minuti

Anche nel 2023 torna “Fotografare il Parco“, il concorso fotografico dedicato alle aree protette dei Parchi Nazionali d’Italia.

“Fotografare il Parco”: un progetto per elevare la bellezza dei nostri Parchi Nazionali

Arriva alla sua sedicesima edizione “Fotografare il Parco”, il concorso che premia la foto più rappresentativa di alcuni dei Parchi Nazionali più famosi d’Italia. Tra i parchi organizzatori, infatti, ci sono quello dello Stelvio, del Gran Paradiso, d’Abruzzo, del Lazio e Molise e della Vanoise. Il progetto, inoltre, ha il patrocinio di Alparc e di Federparchi, oltre a godere della partecipazione del media partner “La Rivista della Natura“.

Al concorso hanno partecipato oltre 420 fotografi, che hanno inviato più di 3100 fotografie. Le immagini, spesso di elevato valore estetico, narrativo o descrittivo, rappresentano la bellezza e le peculiarità dei parchi organizzatori.

Ecco i vincitori dell’edizione 2023 di “Fotografare il Parco”

Prima classificata è risultata la fotografia “Sopravvivenza” di Emilio Ricci. Nell’immagine, un camoscio accovacciato e coperto dalla neve diventa il simbolo della sfida quotidiana alla sopravvivenza.

Al secondo posto “Velo di nuvole”, una lunga posa notturna realizzata in Valsavarenche (AO) da Luca Nasigrosso. Nello scatto, il movimento delle nuvole copre il suo velo i rilievi dei monti.

secondo-classificato-fotografare-il-parco-2023
“Velo di nuvole” di Luca Nasigrosso

Terza classificata “Tra inverno e primavera” di Elisa Confortini. La fotografia, scattata durante una giornata invernale, evidenzia il contrasto tra la nebbia e lo sbocciare delle prime gemme, un annuncio dell’imminente arrivo della primavera.

terzo-classificato-fotografare-il-parco-2023
“Tra inverno e primavera” di Elisa Confortini

L’importanza del rispetto per la fauna e la flora dei Parchi Nazionali

La fotografia naturalistica è uno strumento importante per conoscere l’ambiente che ci circonda. Attraverso le immagini, infatti, si può aumentare l’empatia verso le bellezze della natura, sempre che il fotografo agisca con rispetto nei confronti di ciò che lo circonda. Tra gli elementi di valutazione presi in considerazione dalla giuria, infatti, è stato inserito anche il disturbo alla fauna o all’ambiente naturale.

La premiazione si terrà al Forte di Bard, in Valle d’Aosta. In seguito, le foto vincitrici e di quelle menzionate rimarranno esposte presso le scuderie del Forte a partire dal 26 marzo al 25 aprile 2023. Quest’anno, oltre al concorso, si celebreranno anche i sessant’anni dalla fondazione del Parc national de la Vanoise, il primo parco nazionale francese ad essere istituito.

Tag
1873

Related Articles

1873
Back to top button
Close