Cronaca di Torino

San Benigno Canavese: investita ed uccisa una cavalla incinta

2211
Tempo di lettura: < 1 minuto

Durante la notte di domenica 18 dicembre 2022 è stata rubata da un allevamento una cavalla incinta. Il tutto è accaduto non lontano dal centro di San Benigno Canavese.

La cavalla è stata prima rubata dal suo allevamento e poco dopo è stata investita da un auto fantasma. La cavalla portava in grembo un puledrino che è stato ucciso anche lui a seguito dell’incidente. L’auto, dopo aver investito la cavalla, è fuggita nel buio senza prestar alcun soccorso all’animale investito.

Dell’incidente accaduto quella notte a San Benigno Canavese se ne stanno occupando i carabinieri di Chivasso che sono intervenuti sul posto in soccorso.

I ladri che hanno rubato la cavalla dal suo allevamento, dopo averla prelevata, non sapevano come gestire l’animale. Per far uscire la cavalla hanno tagliato la recinzione elettrificata che circondava l’allevamento. Dopo appunto aver rubato l’animale e, non sapendo come gestirlo, hanno abbandonato la cavalla per strada.

Il cavallo abbandonato così per le strade buie di San Benigno Canavese risulta essere, oltre che un pericolo per la cavalla incinta, un pericolo per gli automobilisti.

La cavalla incinta uccisa nell’incidente si chiamava Roxette Grif, aveva 12 anni e nella sua vita era stata campionessa di trotto. La sua carriera nelle gare si era conclusa nel 2020 ed adesso era una fattrice. Durante le gare e le corse per la scuderia il Grifone di Vigone aveva vinto ed accumulato molti premi per un totale di 80 mila euro.

Snippet: Incidente a San Benigno Canavese dove una cavalla incinta è stata rubata dal suo allevamento ed abbandonata per strada dove un auto l’ha investita uccidendola

2211

Related Articles

2211
Back to top button
Close
Close